Breaking News

La lettera emozionante della figlia di Tito Vilanova

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-04-2014 - Ore 19:01

|
La lettera emozionante della figlia di Tito Vilanova

Con immensa fatica e con la voce rotta dall’emozione, così ieri la 19enne Carlota ha ricordato suo padre Tito Vilanova, l'ex allenatore del Barcellona morto il 25 aprile scorso, sconfitto a soli 45 anni da un tumore alla ghiandola parotide scoperto circa tre anni fa.

La figlia di Tito ha riversato tutta la sua tristezza in una lettera dedicata al papà prematuramente scomparso, letta ieri con accanto suo fratello Adrià, durante i funerali di quest’uomo di sport che aveva legato il suo nome a quello del Barca dei campioni.

"Nostro padre era il nostro eroe, il nostro modello. Era il mio primo amore, amore che provavo già quando non sapevo cosa significasse veramente quella parola. Amore che già cercavo nella culla e che tuttora cerco, e spero torni a casa, accanto a me. L’amore più grande e incondizionato che si possa sentire, quello di un padre innamorato dei propri figli.

Tra tutte le cose che mio padre mi ha trasmesso in questi meravigliosi 19 anni si è dimenticato di insegnarmi come si vive senza di lui. Suppongo che né lui, né nessun altro potrà mai farlo. Ma se dovessi scegliere il suo miglior insegnamento sceglierei quello che ha dimostrato con l’esempio: che questa vita è troppo breve per dedicare tempo alle cose che non ti rendono felice.

Mi diceva sempre di lottare per i miei sogni. Solo così potrò dedicarmi a ciò che davvero mi appassiona. A mio padre non è stato regalato nulla. La sua passione per il calcio, il lavoro e la dedizione lo hanno portato a realizzare un sogno: sedersi nella panchina della prima squadra del Barça, la squadra per la quale ha sempre tifato.

La squadra che ha sempre amato. Ieri, quando ci hanno portato a casa le ceneri non potevo capire come una cosa tanto grande potesse entrare in un contenitore così piccolo. Ma la verità è che mio padre non è lì dentro. Mio padre è vivo dentro di me e nel cuore di tutte le persone che lo hanno amato. Ed è lì che vivrà in eterno".

Fonte: squer.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

Rita 29/04/2014 - Ore 19:09

Ha detto tutto. Onore a Villanova. Grande figlia mister

chiudi popup Damicom