Breaking News

La Roma spezza la maledizione. Totti: "Abbiamo espugnato un campo difficile".

condividi su facebook condividi su twitter Di: Chiara Barberis 06-04-2014 - Ore 18:01

|
La Roma spezza la maledizione. Totti:

"Bella la vittoria di oggi, siamo riusciti ad espugnare un campo dove in passato abbiamo trovato molte difficoltà, tradizionalmente ostico. Siamo stati bravi, non è semplice confrontarsi con un collettivo come quello del Cagliari, hanno in rosa tanti giocatori validi e in precedenza hanno saputo mettere i bastoni tra le ruote a diverse altre squadre. Bene così, continuiamo su questa strada". 

Queste sono le belle parole apparse sul blog ufficiale del Capitano giallorosso Francesco Totti

La vittoria sul Cagliari in trasferta è stata effettivamente importante per la Roma di Rudi.

Tre punti preziosi, che la portano a meno cinque punti dalla capolista bianconera, che affronterà domani sera il Livorno a Torino. 

Era dal 1995 che i giallorossi non rientravano a casa sul carro del vincitore. 

Ma ieri in conferenza stampa monsieur Rudi l'aveva detto:

"Le statistiche sono fatte per essere smentite..".

Detto fatto. Numeri smentiti e distanze momentaneamente accorciate.

E cresce la speranza, cresce la voglia di rivalsa, anche se cresce anche la stanchezza fisica e psicologica. Molto nervosismo in campo: Florenzi, Destro, Pjanic già diffidati e ammoniti oggi, infatti non giocheranno la prossima partita in casa, sabato sera, contro l'Atalanta. 

Come se non bastasse, da verificare nelle prossime 24-48 ore le condizioni fisiche di Benatia per un problema muscolare al quadricipite della coscia sinistra riscontrato proprio negli ultimi minuti di gioco.

Siamo a meno sette partite dalla fine di un Campionato in cui la Roma ha dato molto, ha dato tutto, con gioie e dolori, ma ha dato soprattutto spettacolo

Ora, però, il momento è delicato. E non possiamo mollare. 

Il Sergente Garcia dovrà pensare a qualche strategia e tirare fuori dalla manica qualche asso a tutelare una situazione-rosa un po' fastidiosa

Nel frattempo, però, godiamoci questa magia che la Roma ha fatto oggi, spezzando una catena lunga 19 anni. 

Forza Roma! 

 

 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom