Breaking News

L'avversaria: Atalanta

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 12-04-2014 - Ore 19:20

|
L'avversaria: Atalanta

46 punti totali, -4 dal sesto posto valido per l'Europa League. Niente male per una squadra che, anche quest'anno, era partita per salvarsi. 

Stagione da incorniciare per l'Atalanta. Grazie al lavoro di un Colantuono che è sempre più tra i migliori allenatori del nostro campionato. Capace di dare equilibrio alla sua squadra, che ha subito solo 41 gol, meglio di Hellas Verona e Milan, tanto per citarne due. 

Lavoro difensivo che domani sera sarà svolto da Benalouane, Stendardo, Yepes e Brivio, che andò a segno nel match di andata, quando la Roma fece molta fatica per portare a casa almeno un punto. Proprio per la capacità dell'Atalanta di chiudersi bene, ma anche per le assenze di Totti e Destro. Domani sera almeno il capitano sarà in campo. 

A centrocampo geometrie affidate a Cigarini, con Migliaccio a fare il "lavoro sporco". Attenzione ovviamente all'attacco, che può contare sulla qualità di Jack Bonaventura, che partirà come al solito largo a sinistra, e sulla forza fisica e il fiuto del gol di Denis. Uno che quando ha visto giallorosso ha spesso fatto bene. 

Roma-Atalanta può sembrare una partita da uno fisso, ma non lo è affatto. I bergamaschi saranno liberi di testa, con la salvezza ormai acquisita ed un sogno europeo da cullare fino alla fine. Mentre il sogno della Roma resta il tricolore. 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom