Breaking News

Lippi: "Ho ancora voglia di calcio. Roma? Garcia è un professionista serio"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-12-2015 - Ore 13:43

|
Lippi:

«Ho detto che è cambiato un pò il mio stato d'animo rispetto alla Cina. Quando ero in Cina ero convinto di non avere più voglia di calcio, poi quando sono tornato a casa mi sono accorto che non è che non avevo più voglia di calcio, ma non avevo più voglia di stare lontano da casa, di tornare una volta ogni 5 o 6 mesi. Adesso la voglia di calcio c'è ancora, quindi se arriverà una situazione bene, se non arriverà va bene lo stesso». Sono le parole dell'ex ct della Nazionale italiana campione del mondo, Marcello Lippi, a margine della presentazione dello spot «Rispetta le regole, Vinci la Vita» che si è svolta questa mattina al Viminale, alla presenza del capo della polizia Alessandro Pansa, riferendosi a chi gli chiedeva se fosse pronto a tornare ad allenare in Italia. Sull'ipotesi di sedersi sulla panchina della Roma al posto di Rudi Garcia, Lippi ha tagliato corto: «Mi rifiuto categoricamente di parlare di una squadra nella quale sta lavorando un professionista serio. Non ne parlo perché non è assolutamente giusto».

Fonte: Spr/AdnKronos

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom