Breaking News

Lisciandrello, all. Liberi Nantes: "Problemi di tesseramento? Perfection aveva tutti i requisiti ma era minorenne"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-10-2016 - Ore 14:44

|
Lisciandrello, all. Liberi Nantes:

Joseph Perfection Bouasse Ombiogno è un nuovo giocatore della Roma. Il giovane calciatore, proveniente da Liberi Nantes (prima squadra in Italia composta esclusivamente da immigrati richiedenti asilo e rifugiati politici), è da diversi mesi in prova a Trigoria ed ora finalmente gli è stato fatto firmare il contratto da professionista. Il portale calciomercato.it ha intervistato Salvatore 'Toti' Lisciandrello, allenatore di Liberi Nantes . Queste le sue parole: "Ci sono stati diversi problemi col tesseramento del ragazzo. Nonostante sembrasse avere tutti i requisiti, non è riuscito ad ottenerlo subito in quanto minorenne. E' stata un po' un'odissea per lui. Lui ha compiuto 18 anni a Settembre e ieri, finalmente, è stato tesserato dalla Roma. L'ho sentito telefonicamente proprio ieri sera, mi ha chiamato per comunicarmi la notizia. Era felicissimo, conta di giocare già contro il Crotone e, poi, con l'Apoel. Sono felice per lui, è un ragazzo splendido, sia come calciatore che sotto il profilo umano. Arrivato al campo ho visto questo ragazzone dalla faccia da bambino ma con un fisico imponente, che si è presentato come centrocampista. Appena cominciato a giocare, Joseph ha toccato il pallone e io ho subito detto: 'Vabbè, abbiamo vinto il campionato!'. In terza categoria, era trenta spanne sopra gli altri. Anche un orbo lo avrebbe notato. Lui era ancora scosso dalle sue vicessitudini personali, ma voleva giocare. Io, allora, ho sentito Diego Tavano, che ha seguito tutta la trafila del suo tesseramento alla Roma. La società giallorossa aveva già avuto modo di vederlo e gli era piaciuto. Joseph è un centrocampista in grado di giocare da mezzala nel 4-3-3, sia a destra che a sinistra. E' ambidestro, è dotato di buonissima tecnica, ha un buon tiro ma anche tanta corsa e tanta forza fisica. E' una ruspa con piedi delicatissimi. Ha anche un buon dribbling, ha giocato anche da esterno con buoni risultati. Lui si è allenato tantissimo con la prima squadra. E' pronto, forte fisicamente e mentalmente anche per la prima squadra. Ovviamente per il salto della Serie A serve esperienza, ma è un patrimonio della Roma ed il club giallorosso saprà gestirlo al meglio".

Fonte: calciomercato.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom