Breaking News

Lotito: "Ci opporremo sul prelievo alle società ma un plauso per le norme antiviolenza"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 16-10-2014 - Ore 14:27

|
Lotito:

Dura lex, sed lex: ci opporremo nelle sede istituzionali preposte sul prelievo. Questo tipo di prelievo e’ ingiusto e iniquo perche’ colpisce le societa’ di calcio”. Queste le parole del presidente della Lazio, Claudio Lotito, intervistato nella trasmissione di radio due “Un giorno da pecora”. Loito, poi, annuncia battaglia in merito al decreto legge sugli stadi approvato ieri anche in Senato, che prevede prelievo fra l’1% e il 3% dagli introiti al botteghino per sostenere i costi relativi al mantenimento della sicurezza e dell’ordine pubblico. “Facciamo pero’ un plauso per le norme deliberate per quanto riguarda i dispositivi per combattere la violenza negli stadi – aggiunge Lotito – La pistola elettrica e’ uno strumento idoneo, che puo’ dare dei risultati”. Poi una battuta: “Io renziano? Io sono lotitiano. Io seguo una mia linea. Ci sono tanti in giro che vendono sogni e non solide realta’”.

Fonte: Radio Due

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom