Breaking News

Lotito: "Non devo riflettere su nulla, sono qui per ammodernare il sistema"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-09-2014 - Ore 18:19

|
Lotito:

"Io non devo riflettere su nulla, io sto svolgendo un ruolo che ritengo sia importante per attuare quelle riforme e i cambiamenti che necessitano". È la risposta di Claudio Lotito ai giornalisti che lo incalzavano sulla polemica nata dalla sua assidua presenza in Nazionale e sulle parole del n.1 del Coni, Giovanni Malagò, che ieri lo ha invitato a "mettere da parte quelle legittime possibilità che nessuno mette in dubbio". "Ho fatto un comunicato ufficiale su questa serie di querelle che ci sono state fino ad oggi - dice Lotito a margine del consiglio federale- . È la risposta a coloro che strumentalmente mi attaccano, non certo per il presidente Malagò che non mi sembra abbia detto cose non in linea". "Malagò ha detto che Lotito rifletterà? Io non devo riflettere su nulla -risponde-, io sto svolgendo un ruolo che ritengo sia importante per attuare quelle riforme e i cambiamenti che necessitano. Tutti pensano che stessi lì per vedere la partita, io stavo lavorando con le componenti per trovare le soluzioni. La mia delega è stata chiarita molto bene anche oggi: è di riforme e innovazione a livello legislativo, normativo e organizzativo interno ed esterno". "Per Sabatini tutti devono ascoltare De Rossi? Non devo dire nulla. Io sono qui per svolgere una funzione che è quella di ammodernare il sistema", si limita a dire Lotito senza tornare sulle parole del centrocampista giallorosso, che aveva parlato di "fastidio personale" per la sua costante presenza vicino agli azzurri.

Fonte: Adnkronos

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom