Breaking News

Maria Sensi: "I tifosi della Roma sono cambiati, non è possibile che siano soddisfatti. Tifosi così non li vogliamo"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-07-2017 - Ore 16:22

|
Maria Sensi:

Continua la polemica tra Maria Sensi e la nuova proprietà della Roma. La moglie dell'ex presidente giallorrosso Franco Sensi, è intervenuta ai microfoni di Radio Radio per parlare del momento giallorosso. Queste le sue parole: “Io non so come questa tifoseria possa essere contenta. I veri tifosi della Roma non intervengono perché non ne possono più. Sono diminuiti i compensi dei calciatori? Ma andate a vedere tutte le altre spese della Roma, dei dirigenti. Non sono più i giocatori che costano, costa il resto. Faccio gli auguri a Di Francesco, spero che faccia bene. È stato un nostro giocatore, mi dispiacerebbe se dovesse fallire. È un ragazzo eccezionale, lui come tutta la sua famiglia. Ha sacrificato mezzo polmone per la Roma. Sono pronta anche ad aspettare 2-3 anni con i giovani, ma poi questi giovani non vanno venduti. Questa è la cosa più triste. A noi non avrebbero consentito di farlo. I tifosi della Roma sono cambiati. Non è possibile che un vero tifoso della Roma oggi possa essere soddisfatto della squadra. Aspetterò il 31 agosto, oggi non si può dare un giudizio sulla squadra, altrimenti ti viene da piangere. La Roma va in ritiro 6 giorni, il Napoli 20… Prima si facevano 3 settimane di ritiro. I giocatori sono stanchi già nelle prime partite. Scusate dello sfogo, ma questi non sono tifosi della Roma, non lo accetto. Tifosi così non li vogliamo“.

Fonte: Radio Radio

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom