Breaking News

Mazzola: "Juve-Roma duello esclusivo. Totti? Uno dei più forti in assoluto. Lo vidi quando non aveva neanche 16 anni"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 18-10-2014 - Ore 13:10

|
Mazzola:

In una intervista a tutto campo l'ex giocatore dell'Inter Sandro Mazzola ha parlato della sfida scudetto Juventus-Roma e anche di Francesco Totti. Questo uno stralcio dell'intervista rilasciata a Maidirecalcio.com

Uno sguardo sulla serie A, la lotta scudetto e una possibile sorpresa del campionato italiano.

Secondo me c’è una squadra che sta facendo un ottimo calcio, questa ormai è la seconda stagione, ed è il Verona. Per come giocano, dal punto di vista della compattezza, della corsa ma anche tecnicamente, non sarei sorpreso di vedere la squadre di Mandorlini in zona Uefa a fine campionato. Per lo scudetto sarà un duello esclusivo tra Juventus-Roma, senza possibilità per le altre di insinuarsi tra le due.

Totti, grazie al gol contro il Manchester City, è diventato il giocatore più maturo a mettere a segno una rete in Champions League. In molti lo hanno definito il miglior giocatore di tutti i tempi del calcio italiano. Cosa pensa lei del capitano giallorosso, è d’accordo con questa incoronazione?

Totti è senza alcun dubbio uno dei calciatori più forti della storia del calcio italiano, tra i primissimi. Ho un bel ricordo legato a lui perché lo vidi per la prima volta tanti anni fa a Coverciano in Nazionale Under16. Non lo conoscevo ancora e ricordo che al termine dell’allenamento ci fu una sfida punizioni e rigori. Volli subito sapere chi fosse quel ragazzo. Già a quell’età faceva delle cose incredibili, era diverso da tutti gli altri. La sua carriera poi l’ha dimostrato.

LEGGI L'INTERVISTA COMPLETA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom