Breaking News

Roma Primavera. De Rossi: "Mi emoziona rivedere le immagini dello Scudetto, ma ora pensiamo al prossimo"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-09-2016 - Ore 18:59

|
Roma Primavera. De Rossi:

“Portare lo Scudetto sul petto non sarà un peso. Abbiamo realizzato qualcosa di bello a livello sportivo ma non si vive di ricordi. Rivedere le immagini della vittoria dello Scudetto mi emoziona, ma ora va messo da parte e dobbiamo pensare al prossimo”. Il mister della Roma Primavera, Alberto De Rossi (che oggi compie gli anni), ha parlato alla vigilia del match dei giallorossi in programma domani alle 15. I campioni d’Italia inizieranno la nuova stagione contro la Virtus Entella sul campo Agostino Di Bartolomei di Trigoria.

Come si avvicina la squadra alla sfida?

“Ci stiamo preparando al meglio per questa partita molto impegnativa e difficile. Incontriamo una squadra che conosciamo benissimo: l’abbiamo affrontata nelle Final Eight apprezzandola per tutto il corso della stagione. Hanno mantenuto otto undicesimi della squadra e la stessa guida tecnica, dunque sapranno bene cosa fare in campo”.

Cosa si aspetta dai suoi ragazzi?

“Stanno benissimo e non vedono l’ora di iniziare il campionato. Siamo partiti il 20 luglio con la preparazione, abbiamo giocato e vinto un torneo estivo in Francia ma è chiaro che il campionato a livello emotivo porta qualcosa in più”.

La prima giornata è sempre incognite visti i cambiamenti nella rosa.

“Come sempre, è la normalità anche per le altre squadre. I ragazzi più grandi vanno a fare esperienze come è giusto che sia, si fanno delle scelte e i ragazzi degli Allievi salgono: siamo molto contenti di questo gruppo rinnovato”.

Fonte: asroma.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom