Breaking News

Mondonico: "Quella volta che Dino Viola mi chiese di venire alla Roma...Atalanta-Roma? I giallorossi devono giocare alla pari se vogliono vincere"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-04-2016 - Ore 11:25

|
Mondonico:

Il tecnico Emiliano Mondonico è intervenuto questa mattina ai microfoni di Roma Radio. Queste le sue parole:

"Dino Viola mi cercò per allenare la Roma? Sì, è vero. Viola mi voleva parlare quando io stavo finendo il campionato con la Cremonese. Sono andato a casa sua ma ho un errore. Ero vestito Versace, ma ero un po' campagnolo. Il mio ruolo comunque sarebbe stato quello di aiutare Eriksson ad integrarsi nel calcio italiano. Avevo però perplessità sul ruolo da secondo allenatore, quindi ho preferito declinare la proposta.

Spalletti? Sta facendo un grandissimo lavoro, sta dando alla Roma una grandissima immagine. Ha fatto capire che la Roma è perfettamente in lizza con le squadre che vanno per la maggiore. La Roma è sulla strada giusta per lottare per lo scudetto, a partire dall'anno scorso. La squadra è attrezzata per poter vincere, è difficile poter migliorare una rosa già forte così. L'allenatore però è sempre quello che fa la differenza, almeno al 10% o 20%. Il mio giocatore preferito della Roma? Salah, sicuramente. Anche se Perotti ha cambiato il gioco della Roma.

Atalanta-Roma? Le motivazioni sono tutte dalla parte della Roma, ma non è una partita semplice.  La Roma deve giocare alla pari dell'Atalanta, anche se i giallorossi sono più forti. Questa è la regola per vincere". 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom