Breaking News

Muscoli d'acciaio per la difesa della Roma

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 01-10-2013 - Ore 17:00

|
Muscoli d'acciaio per la difesa della Roma
Nella Roma che domina in campionato ci sono alcuni giocatori spiccano. Per impegno, rendimento e per ciò che sta dando a questa squadra, Mehdi Benatia è senza dubbio una delle sorprese dell'inizio di stagione.
 
Nell'Udinese aveva fatto bene, guadagnandosi il gradimento di club importanti, ma non dava la sensazione di essere tanto forte. Decisivo per i numeri dei giallorossi, che in questo momento dicono 1 nella voce gol subiti.
 
Dopo tanti anni si è rivista all'Olimpico un'esultanza importante, con quella mitraglia dopo il gol del 3-0 con in Bologna. Il secondo in stagione per lui, che ne ha segnati massimo tre con la maglia bianconera. 
 
Senza dubbio, l'ottimo rendimento suo e di Castan è da attribuire all'atteggiamento di tutta la squadra. Rudi Garcia è riuscito finalmente a dare un assetto equilibrato alla Roma, che le permette di poter gestire le partite prima e dopo aver trovato il vantaggio. Una squadra corta, compatta, con giocatori sempre pronti a ringhiare sul pallone. Proprio come Benatia, che quando c'è da mettere paura agli attaccanti avversari non si tira mai indietro. 
 
Nonostante in estate si sia parlato di una coppia male assortita con il collega brasiliano, i due hanno trovato subito l'intesa e le misure giuste. Due centrali non velocissimi, è vero, ma che riescono con il tempismo ed il senso della posizione ad essere determinanti. Il marocchino forse non è forte come Marquinhos, ma con altre caratteristiche sta facendo la differenza. 
 
Anche il capitano è rimasto colpito dalla potenza di Benatia: "E' devastante". E se lo dice lui, che di difensori ne ha visti ed affrontati parecchi, c'è da stare tranquilli.
 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom