Breaking News

Napoli-Verona, 10.000 bambini assisteranno al match

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-05-2014 - Ore 13:13

|
Napoli-Verona, 10.000 bambini assisteranno al match

Diecimila alunni delle scuole primarie e secondarie di Napoli e provincia saranno sugli spalti dello stadio San Paolo per Napoli-Verona, ultima giornata del campionato di Serie A e per la quale il giudice sportivo ha stabilito lo svolgimento a porte chiuse alla luce di quanto avvenuto in occasione della finale di Coppa Italia. «Il Comune di Napoli è lieto che la Società Sportiva Calcio Napoli abbia accolto con favore il progetto 'Napoli ama, ama il Napolì dell'assessorato alla scuola che consentirà a circa 10.000 alunni delle scuole primarie e secondarie napoletane e della provincia, di accedere allo stadio S. Paolo domenica 18 maggio per assistere alla partita Napoli-Verona». Lo fa sapere, con una nota, l'assessore alla Scuola, Annamaria Palmieri«La loro presenza, il sorriso e le voci dei bambini e delle bambine, trasformeranno tale occasione in una festa di pace che restituisca ai bambini l'amore e la passione per il gioco del calcio come sport pulito e sano. Ogni scuola partecipante porterà allo stadio i propri striscioni e messaggi centrati sui temi della pace della non violenza della legalità e dell'accoglienza», prosegue l'assessore. Ogni scuola partecipante porterà allo stadio i propri striscioni e messaggi centrati sui temi della pace della non violenza della legalità e dell'accoglienza». Gli alunni saranno ospitati nel settore Distinti. Le scuole dovranno inviare all'indirizzo 'assessorato.istruzione comune.napoli.it', entro le ore 14 di venerdì 16 maggio, un elenco fino ad un massimo di 200 alunni (corredato di data e luogo di nascita) prevedendo un accompagnatore ogni 10 ed indicando il nome del referente designato dalla scuola con numero di cellulare. I posti disponibili, fino ad esaurimento, sono 10mila e per l'assegnazione degli stessi si seguirà l'ordine cronologico di arrivo delle mail. Per il ritiro tutte le informazioni saranno concordate con la Ssc Napoli e rese disponibili già a partire da sabato 17 sul sito del Comune di Napoli.

 

Fonte: ANSA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom