Breaking News

Nuovo calo spettatori in Serie A: -3.8% rispetto alla scorsa stagione

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-12-2013 - Ore 14:40

|
Nuovo calo spettatori in Serie A: -3.8% rispetto alla scorsa stagione

Nuova flessione per le presenze negli stadi della massima serie. Al termine della 17esima giornata la media degli spettatori in Serie A (23.752) registra un decremento del 3.8% rispetto il dato finale della scorsa stagione (24.655). Lo rileva il Report n. 13/2013 elaborato dall’Osservatorio Calcio Italiano in riferimento al database online di Stadiapostcards. Si tratta del secondo peggior dato statistico degli ultimi cinque anni: eccezion fatta per la stagione 2011/12 (+2.2%) il saldo risultato negativo se rapportato alle stagioni 2010/11 (-4.8%) e 2009/10 (-7.6%). Exploit di presenze casalinghe per l’Inter: tra le mura amiche i nerazzurri detengono il primato stagionale con una media spettatori pari a 52.038 (+10.5% rispetto la scorsa stagione). Seguono Napoli (42.681 con un incremento del 7.1% rispetto la stagione 2012/13) e Roma (41.737 con un incremento del 3.7% rispetto la passata stagione). Si registra un netto calo degli spettatori, invece, negli incontri casalinghi del Milan (36.741, -18.8% rispetto la stagione 2012/13). Vero e proprio boom di presenze all’Artemio Franchi di Firenze: con una media pari a 32.214 i viola in casa collezionano un incremento del 20.3% rispetto il dato finale della stagione precedente. In aumento il pubblico del Torino (media pari a 16.894, +7.5% rispetto la stagione 2012/13) e del Catania (media pari a 14.433, +3.9% rispetto la passata stagione). I campioni d’Italia della Juventus si confermano quale compagine che richiama il maggior numero di presenze di tifosi avversari: con i bianconeri in campo si e’ registrato il miglior dato stagionale a Bergamo, Bologna, Verona/Chievo V., Firenze, Milano/Inter, Livorno e Parma.

Fonte: Italpress

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom