Breaking News

Osti (Ds Samp): "La sconfitta nel derby è una macchia indelebile"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-09-2013 - Ore 19:30

|
Osti (Ds Samp):

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, il direttore sportivo della Sampdoria Carlo Osti parla a pochi minuti dalla sfida di Trieste contro il Cagliari: “Wszolek è un ragazzo arrivato dal Polonia Varsavia, è stato Delio Rossi ad impostarlo come attaccante perché comunque lui ha giocato o da centrocampista o da esterno offensivo. L’allenatore però lo ha sempre portato nel reparto offensivo, è più portato ad offendere che a difendere”. Sampdoria che dovrà reagire dopo il ko nel derby: “Dopo una partita come quella di domenica sera bisogna reagire. Nessuno ha parlato, come era logico che fosse. Il 3-0 nel derby resterà una macchia indelebile, quasi impossibile da cancellare, ma ora dobbiamo tirare fuori l’orgoglio per portarci in una situazione di classifica tranquilla, visto che l’inizio non è stato dei migliori”. Il presidente Garrone in settimana ha parlato anche con i calciatori: “Ha chiesto loro massimo impegno sin da oggi, la partita col Genoa è già archiviata anche perché il bello del calcio è questo, puoi riscattarti dopo una settimana. E speriamo che la Sampdoria sappia rispondere”.

Fonte: gianlucadimarzio.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom