Breaking News

Osvaldo-Roma, due anni di amore e odio

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-08-2013 - Ore 09:50

|
Osvaldo-Roma, due anni di amore e odio

Un diavolo con la maglia dei ‘Saints’. Pablo Daniel Osvaldo, attaccante italo-argentino noto per i suoi gol acrobatici e il suo carattere fumantino, lascia l’Italia e la Roma per volare in Inghilterra. Ad attenderlo il Southampton diMauricio Pochettino, suo allenatore gia’ ai tempi dell’Espanyol. L’annuncio ufficiale del trasferimento e’ arrivato al termine di una giornata in cui a Trigoria e’ andato in scena l’incontro decisivo tra i dirigenti giallorossi, i colleghi inglesi, lo stesso giocatore e il suo entourage. ”Il Southampton e’ lieto di annunciare l’ingaggio dalla Roma dell’attaccante della nazionale italiana Osvaldo – e’ stato il tweet del club di Premier League – Il giocatore ha firmato un contratto di quattro anni e verra’ presentato ufficialmente domani. Welcome Osvaldo”.

Nelle casse di Trigoria, come comunicato dalla Roma, finiranno 15,1 milioni di euro piu’ ”un massimo di 2 milioni di euro per bonus legati al raggiungimento da parte del calciatore e del club inglese di determinati obiettivi sportivi”.

Osvaldo sveste cosi’ la maglia giallorossa dopo appena due anni contraddistinti da alti e bassi, da molti gol (28 in 57 partite) e altrettanti comportamenti sopra le righe. Da ricordare, in negativo, il ceffone rifilato al connazionale Lamela nello spogliatoio di Udine sotto la gestione Luis Enrique (che per punirlo lo escluse dalla trasferta in casa della Fiorentina), gli attriti con l’ex dg Franco Baldini, e soprattutto il botta e risposta al veleno con Andreazzoli (”incapace e laziale” l’accusa mossa al sostituto di Zeman) dopo il derby perso in finale di Coppa Italia contro la Lazio.

Ad incidere sull’addio di Osvaldo alla Capitale anche il rapporto di amore-odio con la tifoseria, con cui nell’ultimo periodo era finito ai ferri corti. Sia nel ritiro di Riscone di Brunico sia al ritorno a Roma, infatti, l’attaccante era stato platealmente contestato, e nei giorni scorsi sotto la propria abitazione aveva trovato la scritta ”Osvaldo pezzo di m…”. Scritta fotografata e postata su twitter, dopo il duro sfogo della compagna (”patetici tifosi maleducati, fatevi una vita”), con un laconico ”che tristezza…”. Adesso con la nuova avventura al Southampton provera’ a ritrovare il sorriso perduto. 

Fonte: Ansa

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom