Breaking News

Pallotta: "Curva Sud in silenzio? E' stato frustrante. Mai detto niente contro di loro ma solo contro le pochissime mele marce"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 31-08-2015 - Ore 14:13

|
Pallotta:

James Pallotta è stato intervistato da Roma Radio in merito alla divisione della Curva Sud e della campagna acquisti giallorossa. Queste le sue parole: "E' stato frustrante vedere la partita di ieri senza i tifosi più calorosi. Non ho mai detto niente contro la Curva Sud, ho commentato quelle pochissime mele marce che sono un problema in tutto il mondo del calcio. Amo la città, la squadra e i suoi tifosi. La separazione della Curva Sud? La Roma non c'entra nulla, non la supportiamo né l'abbiamo richiesta. Invito i tifosi a guardare il modello nel nuovo stadio, la chiave del progetto è la Sud. Sfido chiunque a trovarci una separazione di questo tipo. La gara di ieri? Si sentiva il tifo dalla tv, tutto lo stadio ha supportato la squadra. Non commento mai i tifosi ma solo quei pochi che rovinano il resto. Vogliamo costruire una grande squadra e spero che anche i tifosi meno convinti capiscano quello che stiamo cercando di fare. Vorrei tanto essere a Roma ma stiamo lavorando tanto per lo stadio e gli sponsor. Mi piacerebbe essere a Roma verso la fine del mese, per la gara con il Barcellona credo di avere impegni nei giorni precedenti ma vedremo. Quello che ha fatto la Juve lo scorso anno è stato fantastico, spero che ci arriveremo anche noi e non vedo l'ora di giocare queste sei partite in Champions. Sono orgoglioso della squadra, che ha giocato 90 minuti così bene mettendo la Juve in difficoltà. Ma è solo una partita, la squadra si preparerà per il prossimo impegno. Mi ha fatto piacere l'entusiasmo di Dzeko, è quel tipo di carattere che cerchiamo per completare l'organico e creare una squadra forte".

Fonte: Roma Radio

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom