Breaking News

Pallotta: "Razzismo? Gervinho ha risposto segnando". Marino: "Grande ottimismo per lo stadio della Roma"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-02-2015 - Ore 19:58

|
Pallotta:

Il presidente della Roma James Pallotta ha parlato a margine dell'incontro di oggi con il sindaco Marino: 

 

Queste le parole di James Pallotta:

Un commento sull’atto di razzismo accaduto ieri ai danni di Gervinho?
Io penso che il comportamento di Gervinho sia stato fenomenale, rientrando in campo dopo alcune fatti che sono successi nello stadio che tutti abbiamo visto e che io considero razzisti. Gervinho è tornato in campo segnando e non poteva fare una cosa migliore. Oltre a questo ancora meglio del suo gol c’è stato l’atteggiamento dei suoi compagni, io prenderei un cartellino giallo al giorno per avere il tipo di supporto che ha avuto da ragazzi come Pjanic e dal resto della squadra dopo che è stata gettata la banana. Io sono ancora più orgoglioso del resto della squadra, perchè quello che hanno fatto in supporto a Gervinho dimostra che sono una vera squadra.

E’ felice di incontrare la Fiorentina negli ottavi?
Sono contento, penso che sarà una grande partita

Avete discusso su alcuni progetti relativi a Roma Cares?
Oggi no, ma faremo un grande annuncio a breve relativamente alla fondazione

Ci sono novità sullo stadio?
Ne abbiamo discusso e abbiamo esaminato tutti gli argomenti. Stiamo rispettando i tempi previsti è un processo estremamente collaborativo. Non potrei essere più contento di poter lavorare con tutte le persone che hanno partecipato alla riunione. Nell’ultimo anno siamo andati, avremo un grande stadio, non vedo nessun problema. Stiamo lavorando molto bene insieme

Lunedì la Roma affronterà la Juventus?
Credo che la squadra sia pronta, sono molto contento di come abbia giocato ieri non solo per il clima ma anche per un ambiente ostile.

Queste le parole del sindaco Ignazio Marino rilasciate ai cronisti presenti:

“Visto il programma sulla realizzazione dello stadio , il numero di imprese coinvolte e come sono state suddivise su ogni singola parte del progetto. E colpisce perchè su ogni settore dal punto di vista tecnico, edilizio, dal punto di vista anche della preparazione dello stadio, hanno diverse aziende al lavoro in diverse parti del mondo e sono di primissimo livello. Ci hanno illustrato quando questa parte di lavoro sarà completata e il fatto che nel giro di poche settimane saranno in grado di presentare tutta la documentazione alla regione. Quindi grande ottimismo e grande certezza di poter arrivare entro, come avevamo sin dall’inizio detto, entro il 2015 a iniziare a vedere gli operai lavorare per la costruzione dello stadio”.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom