Breaking News

Panchinari a chi?

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 23-09-2014 - Ore 17:00

|
Panchinari a chi?

La Roma non ha 11 riserve, ma 22 titolari. Lo ha dimostrato domenica contro il Cagliari, quando gente che in questo inizio di stagione si era seduta spesso in panchina ha fatto la differenza. 

Destro e Florenzi su tutti. Gli autori dei gol della vittoria sulla squadra di Zeman sono l'esempio di ciò che significa mettersi a disposizione dell'allenatore e dei compagni ed essere pronti a dare un apporto di qualità e quantità alla squadra. Il centravanti ex Siena, fresco di matrimonio, ha puntualmente zittitito i suoi detrattori, che spesso hanno messo in dubbio le sue qualità. Con una buona prestazione, impreziosita dal tocco sotto misura su assist del compagno di nazionale. Con exploit del genere gli si può perdonare qualche errore sotto porta, ma deve stare attento a gestire eventuali nervosismi da sostituzione, perchè un tecnico come Garcia fa caso ad ogni singolo particolare. 

Le corse di Florenzi su e giù per il campo sono ormai note. Ciò che sorprende sempre di più è la capacità di questo giocatore di andare a concludere l'azione, con precisione e potenza. I gol segnati in due stagioni in maglia giallorossa sono 10, di cui 6 nella cavalcata dello scorso anno. In più è andato vicinissimo alla gioia del primo gol in Champions, che magari arriverà in partite più prestigiose. 

Sabatini ha messo a disposizione di Garcia una rosa molto competitiva, con una panchina al livello dei cosidetti titolari. Gli infortuni si accumulano, è vero, ed è un aspetto da tenere sempre in considerazione quando si costruisce una squadra che vuole vincere. I dirigenti giallorossi lo hanno fatto, e ora il tecnico francese deve valutare il modo migliore per gestire una situazione di quasi-emergenza

 

 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom