Breaking News

Parisi, ag. Fifa: "Holebas? A Sabatini serviva un esterno sinistro e ho proposto lui"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-10-2014 - Ore 14:52

|
Parisi, ag. Fifa:

“Josè è un giocatore di grande esperienza, ha giocato la Champions League nell’Olympiacos. Si è trovato subito bene nonostante sia arrivato negli ultimi giorni di calciomercato, senza avere l’opportunità di conoscere allenatore e squadra facendo la preparazione. – ha detto Fabio Parisi, agente Fifa- mediatore nella trattativa con la Roma per Josè Holebas, intervenendo a TeleRadioStereo  Garcia hanno gestito sapientemente la situazione, inserendo Holebas dopo un congruo numero di allenamenti. Il processo di adattamento è assolutamente continuo, aiutato da un giocatore connazionale come Torosidis che già è a Roma da parecchio tempo. Sicuramente Josè avrà parlato anche con il tecnico della nazionale greca Ranieri".

"L’idea di portarlo a Roma? Sabatini negli ultimi giorni di mercato mi ha telefonato chiedendomi un giocatore con caratteristiche da esterno sinistro in grado di coprire tutta la fascia e gli ho fatto il nome di Holebas. Quando ad Josè si è prospettato il salto di qualità alla Roma, ha accettato senza dubbi".
 
"Juventus-Roma? Non bisogna mai fermarsi a guardare indietro, altrimenti si innescano meccanismi mentali che non vanno bene per il futuro".
 
"Obiettivi? Far bene in un grande club come la Roma aiutando la squadra a raggiungere gli obiettivi prefissati, ovvero lo Scudetto”.

Fonte: teleradiostereo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom