Breaking News

Parma - Manenti: "Con un'offerta potrei vendere" Pizzarotti: "E' confuso"

condividi su facebook condividi su twitter Di: Eduardo Barone 01-03-2015 - Ore 20:00

|
Parma - Manenti:

Tra pignoramenti, tribunali e rinvii a Parma regna la confusione più totale. Ad aggiungersi a questa storia oggi sono le parole del presidente Manenti, che torna nuovamente a parlare. "Abbiamo tre opzioni: vendere, portare i libri in tribunale o presentare il piano di rientro in Procura. Vendere? Sì, se qualcuno si fa avanti con un'offerta". Questo ha detto il patron gialloblu, che sembra si stia arrampicando sugli specchi più che risolvere la situazione attuale: "Dopo l'aggressione subita ieri abbiamo dei dubbi, pensavo a Parma come a una città tranquilla e civile". Il sindaco della città Pizzarotti però non ha voluto stare in silenzio e dopo queste parole ha replicato: "Credo sia ancora molto confuso, dice che la società la compra qualcuno, ma che lui resta, io, però, dubito che lascerebbero a lui la presidenza. Credo che abbia poche idee, ma confuse, noi continueremo a lavorare, anche se dall'esterno, cercando di gestire il club con i giocatori. Ora ci aspetta un'altra settimana impegnativa, già da domani avremo un incontro più tecnico per capire quali possono essere le soluzioni per giocare la prossima partita al Tardini, martedì probabilmente incontrerò Tommasi per affrontare l'argomento calciatori, vedremo. Taçi vendendo a Manenti si è sbarazzato di un problema che, invece, per noi si è raddoppiato".

 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom