Breaking News

Pastorello: "Per il titolo, lotta a 2 tra Juve e Napoli. I giallorossi grandi favoriti per la terza piazza"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-03-2016 - Ore 23:39

|
Pastorello:

Federico Pastorello, agente tra gli altri di Giuseppe Rossi, è stato intervistato dal portale tuttomercatoweb.com mentre si apprestava ad entrare nel ristorante Fashion Foodballer nel giorno dell'inaugurazione. Tra i suoi proprietari figurano Dario Dainelli e Alberto Gilardino ed il tecnico romanista, Luciano Spalletti. Queste le parole del noto procuratore: "Faccio i complimenti a Luciano (Spalletti, ndr) e i suoi soci, fa sempre piacere venire a Firenze".

Il campionato vede un bel testa a testa fra Juventus e Napoli, andrà avanti fino alla fine?
"Ormai penso di sì, entrambe hanno tutto da mettere in campo per ottenere il risultato finale. Il Napoli ha Higuain che è di un altro pianeta e un allenatore come Sarri, sarà un testa a testa fino alla fine".

Terzo posto alla Roma?
"Penso di sì, con l'arrivo di Spalletti hanno trovato continuità, penso che siano loro i grandi favoriti per il terzo posto".

Anche grazie all'apporto di El Shaarawy.
"Premetto, l'agente di Stephan è il fratello Manuel, mentre io mi sono occupato del passaggio fra i due club. Sicuramente si sta ritrovando e sta dimostrando che giocatore è, un grande patrimonio per il calcio italiano e speriamo anche per la Nazionale".

Italiane fuori dalle competizioni europee.
"Peccato, la Juve sinceramente è uscita in modo immeritato, per come è andata la partita avrebbe meritato di passare il turno. Comunque ha dimostrato di saper tenere testa a una delle prime tre squadre al mondo. La Lazio è incappata in una partita di ritorno sfortunatissima, è un peccato perché sono cose che fanno male al calcio, anche perché essere in Europa per l'Italia è un obbligo".

Per Higuain si parla di un possibile addio, anche considerata la clausola di poco superiore ai 94 milioni di euro.
"Io credo che con le cifre che oggi ci sono nel calcio e che ci saranno in Premier League l'anno prossimo la clausola sia bassa, è un giocatore che con la media gol che sta tenendo vale la clausola. Quindi il rischio che lasci il campionato italiano è alto".

È possibile un ritorno di Cavani in Italia?
"Credo che siano dei giocatori con parametri fuori dalla nostra portata, soprattutto per quanto riguarda gli stipendi. Credo sia un'ipotesi remota".

Se la Juventus dovesse rinunciare a Morata?
"Forse la Juve può essere l'unico club in Italia che può permettersi un certo tipo di investimento. Non lo so con precisione, ma penso che Cavani guadagni più del doppio del miglior giocatore juventino".

Chi sarà il prossimo ct?
"Una bella domanda: non lo so, ci sono tanti bravi allenatori, io ne sceglierei più uno portato per questo ruolo. Non un tecnico di club, ma un allenatore da Nazionale".

Capitolo Giuseppe Rossi: tornerà in Italia?
"Vediamo, sta facendo molto bene con il Levante, sta ritrovando minuti e gol, è molto contento di questa esperienza. C'è un diritto di riscatto e di controriscatto, staremo a vedere".

Fonte: tuttomercatoweb.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom