Breaking News

Per Garcia "Ogni obiettivo è ancora possibile". Domenica Totti o Verde dal 1'

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 20-02-2015 - Ore 19:42

|
Per Garcia

La Gazzetta dello Sport fa il punto sulla situazione della Roma, tra compleanno di Rudi Garcia e scelte in vista del match di domenica contro l'Hellas Verona

"Dobbiamo rimanere uniti ed essere squadra. Perché è solo così che si costruiscono le grandi vittorie". Stavolta Rudi Garcia ha scelto un approccio soft, ha tolto la tuta da allenatore e indossato la giacca da psicologo per parlare ai suoi giocatori, a tutto lo staff tecnico e ai collaboratori di Trigoria. Approfittando del suo compleanno (51 candeline) ha portato pizza e bevande, come nella migliore tradizione del centro sportivo (inaugurata anni fa da Totti) e dopo l'allenamento ha riunito tutti per il discorso. Poche frasi ma molto sentite, che Garcia ha scelto di fare in quello che è il momento più delicato della sua avventura romana e che avevano l'obiettivo di ricompattare tutti visto che "ogni obiettivo è ancora possibile".

Prima della festa di Garcia, c'è stato l'allenamento in vista del Verona. Da segnalare, l'assenza di Spolli per influenza e il lavoro personalizzato di Doumbia per il mal di schiena. A Verona, quindi, giocheranno Ljajic, Gervinho e uno tra Verde e Totti, mentre a centrocampo dovrebbe riposare Pjanic. In difesa dovrebbero giocare Torosidis o Florenzi, Astori, Mapou (con un turno di riposo per Manolas) e Holebas. Niente gara dell'ex per Iturbe, che proverà a rientrare per la sfida alla Juventus del 2 marzo.

Fonte: Gazzetta dello Sport-Chiara Zucchelli

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom