Breaking News

Percassi ritira la querela nei confronti di 40 ultras atalantini

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 20-04-2015 - Ore 13:43

|
Percassi ritira la querela nei confronti di 40 ultras atalantini

Oggi è il giorno della sentenza per 143 ultras di Atalanta e Catania nel maxi processo sul tifo violento. I vertici dell'Atalanta, attraverso il presidente Antonio Percassi, hanno ritirato la querela, presentata dalla gestione del predecessore Ruggeri, verso i tifosi finiti a processo per l'assalto al centro di Zingonia del 4 maggio 2010.

Gli imputati sono 40, compreso il leader della Curva bergamasca, Claudio 'Bocia' Galimberti, accusati di violazione di domicilio e danneggiamento, per i quali il pubblico ministero aveva chiesto condanne comprese fra 1 e 2 anni. Grazie al ritiro della denuncia, non dovrebbero esserci conseguenze per questi ultras. Strano come il tutto accada proprio nel giorno in cui è prevista la lettura della sentenza e dopo che anche sull' episodio di Zingonia è stata svolta l'istruttoria dibattimentale.

Fonte: ANSA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom