Breaking News

Perotti: "Vengo a Roma per dare il 100%. Passo importante per la mia carriera"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 01-02-2016 - Ore 18:46

|
Perotti:

Diego Perotti è un nuovo calciatore della Roma.

Queste le sua prima intervista da giallorosso, rilasciata ai microfoni di Roma TV:

"Come ci si sente ad essere un giocatore della Roma?"

"È un piacere essere essere qua, un passo importantissimo per me".

Quando hai capito che saresti diventato un giocatore della Roma?

"Ieri, quando ho finito la partita mi hanno detto che dovevo andare a Roma"

Cosa ti ha detto Sabatini?

"Mi ha raccontato la situazione, come si vive il calcio in città. Più o meno lo consoco da quello che mi hanno raccontato".

Cosa ti ha chiesto Spalletti?

"L'ho conosciuto questa mattina, abbiamo parlato del mio ruolo, niente di concreto. Ci siamo conosciuti".

Hai parlato con Burdisso e Iago Falque?

"Ho saputo da loro com'è questa squadra, soprattutto con Burdisso, mi ha raccontato delle cose".

Quali sono le sue caratteristiche?

"Preferisco che i tifosi le descrivano, non mi piace parlare di me. Sono un giocatore che dà sempre il 100%, qualche volta faccio bene, qualche volta sbaglierò, ma do tutto".

Qual è il ruolo che ti si addice meglio?

"Ho sempre fatto meglio giocando a sinistra, ma al Genoa ho fatto il trequartista e sono stato anche a destra, voglio giocare ed essere a disposizione della squadra".

Tra poco c'è il Real Madrid...

"Per me è meraviglioso, l'ho giocata una sola volta con il Sevilla, giocare contro il Real Madrid è pazzesco".

Che percezione avevi della Roma?

"Questa squadra è top, quando dovevamo affrontarla sapevamo che sarebbe stato difficile fare punti, ora che ho conosciuto i compagni so che sono forti".

C'è un aspetto del tuo gioco che pensi di poter migliorare?

"L'ho sempre detto, devo fare più gol, calciare più in porta e non cercare sempre l'assist. Sicuramente lavorando si migliora".

Qual è il tuo obiettivo per la seconda parte di stagione?

"So che arrivo a una squadra top, che non sarà facile giocare sempre come al Genoa. Vengo qui ad aiutare, pensando alla squadra e a farlo bene per i compagni".

Proverai l'emozione del derby di Roma, ne hai già sentito parlare?

"Ho parlato con Nico e Iago, l'ho visto in TV e poterlo vivere in campo sarà una cosa meravigliosa, sono partite che ogni giocatore vuole giocare".

Hai un messaggio per i tifosi?

"Vengo qui a dare il 100%, è un passo avanti importantissimo, sono felice di essere qui e voglio farlo bene per la squadra, per me e per i compagni, ma soprattutto dando sempre di più".

Fonte: Roma Radio

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom