Breaking News

Perrotta: "Barcellona? I giallorossi sono scesi in campo consci della sconfitta. Bisogna cancellarla subito"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-11-2015 - Ore 12:06

|
Perrotta:

L'ex centrocampista giallorosso Simone Perrotta ha rilasciato questa intervista, direttamente dal Teatro Manzoni, dove si sta svolgendo la cerimonia per la Nomina dei Nuovi Cavalieri della Roma.

Su Barcellona-Roma
Non ci sono tante spiegazioni, negli ultimi anni a questa società è successo per tre volte. Non ho la soluzione. Per quanto riguarda la partita dell’altra sera la sensazione è che i giocatori siano entrati in campo già consci della sconfitta. Questo forse li ha portati a subire così tanto. Anche se di fronte avevano una squadra stellare che è difficile da controbattere.

Il risultato tra Bate Borisov e Bayer Leverkusen ha condizionato la parti?
Non credo, è chiaro che questo abbia aiutato ai fini della classifica ma ai fini della partita e della la prestazione penso abbia influito poco.

Problema in difesa?
Dipende dalla fase difensiva, nel senso che se la linea difensiva è molto alta e il centrocampista avversario ha la palla libera e non c’è nessuna pressione diventa molto facile servire gli attaccanti. Quando si parla di difesa si parla di fase difensiva da parte di tutta la squadra e non solo dei quattro difensori.

Come si riparte dopo una sconfitta del genere?
Si riesce a ripartire vincendo la partita, è chiaro che bisogna cancellare immediatamente la partita di Barcellona. E credo da quello che ho letto e dalle dichiarazioni dei calciatori che sia così, è stato un brutto risultato ma sono sicuro che con la passione dei tifosi questo verrà cancellato.

Fonte: romanews.eu

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom