Breaking News

PINO ESPOSITO (zio di Ciro): "Dopo gli striscioni, la polizia presidia il Gemelli"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-05-2014 - Ore 17:44

|
PINO ESPOSITO (zio di Ciro):

 Dopo le scritte e gli striscioni contro Ciro Esposito, comparsi ieri nella città di Roma, e all'interno dello stadio Olimpico, da ieri alcuni agenti della polizia presidiano il pronto soccorso del Policlinico Gemelli, dove il giovane tifoso napoletano è ricoverato in rianimazione a seguito delle gravi ferite riportate prima della finale di Coppa Italia. «Noi abbiamo sollevato la questione della sicurezza di mio nipote alla polizia - ha spiegato Pino Esposito, lo zio di Ciro - che ha ritenuto opportuno garantire l'incolumità del paziente. Prima Ciro era piantonato perchè in stato di arresto, ora per fortuna lo piantonano per proteggerlo».

Fonte: Ansa

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom