Breaking News

Platini: "Sono orgoglioso che la Uefa abbia difeso e sostenuto un movimento per il cambiamento Fifa"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-05-2015 - Ore 20:38

|
Platini:

«Sono orgoglioso che la Uefa abbia difeso e sostenuto un movimento per il cambiamento  Fifa. Cambiare a mio parere è fondamentale se questa organizzazione vuole riconquistare la sua credibilità». A parlare è il presidente dell'Uefa, Michel Platini, dopo la conferma di Joesph Blatter alla guida della Fifa, per la quinta volta. Al termine della prima votazione il rivale di Blatter, il principe giordano Ali bin Al Hussein, sostenuto dalla maggior parte dei Paesi Uefa, si è ritirato. Al Hussein ha ricevuto solo 73 voti contro i 133 di Blatter. «Mi congratulo con il mio amico il principe Alì per la sua campagna elettorale ammirevole e colgo l'occasione per ringraziare tutte le associazioni nazionali che lo hanno sostenuto», conclude Platini. 

Fonte: AdnKronos

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom