Breaking News

PRANDELLI: "Balotelli sbaglia ma a lui non rinuncio"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-04-2014 - Ore 11:34

|
PRANDELLI:

«Non sopporto gli egoisti. Chi pensa solo a se stesso resterà a casa. Voglio concorrenza e nessun titolare fisso». In una intervista al Corriere della Sera, Cesare Prandelli fa il punto sui 23 azzurri che parteciperanno al Mondiale in Brasile, la cui lista sarà ufficializzata tra un mese. «Balotelli? Certe volte Mario sbaglia, ma a lui non rinuncio. Mario in azzurro ha segnato 14 reti che non son poche: deve stare vicino alla porta», spiega il ct confermando la sua linea da due anni a questa parte con la fiducia a 'Supermariò. E Giuseppe Rossi? «Lo aspettiamo e lo aspetteremo, è un ragazzo eccezionale, ma il tempo stringe». Poi il Ct torna su Totti e Toni: «Sono due campioni e non vorrei liquidarli con poche battute. Diciamo che se dovessi fronteggiare una emergenza, saprei chi andare a prendere». Che cosa c'entra Cassano con un Mondiale per atleti? «L'idea di vederlo correre come un centrocampista è difficile, però nel Parma sta dimostrando buona continuità e la qualità non è in discussione. Poi - aggiunge Prandelli - andremo a confrontarci con chi dovrebbe stare a casa al suo posto e vedremo. Niente è definito»

Fonte: ansa

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom