Breaking News

Prandelli: "La Roma ha comprato i giocatori giusti, decisivi nell'uno contro uno"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-09-2015 - Ore 11:45

|
Prandelli:

A margine della presentazione a Milano della nuova APP ufficiale di Massimiliano Allegri, ha parlato alla stampa presente l'ex ct Cesare Prandelli: "Di nuovo in panchina? Quando sarà il tempo, anche perché non dipende da me. Si aspetta.

Cosa mi piace di questa Serie A? Molte squadre hanno deciso di iniziare dalla qualità del gioco. E' un campionato equilibrato, con molte novità e squadre che cercano la loro strada.

Corsa scudetto? Gli sportivi in generale si attendono quattro o cinque squadre a lottare fino in fondo. La Juve però credo che sarà comunque protagonista, in virtù di una struttura consolidata.

La Nazionale? E' diventata la squadra dove far crescere i giovani, mentre prima accadeva nei club. Adesso Conte sta lavorando per far crescere questi ragazzi. Ci vorrà tanta pazienza.

Pirlo e la scelta della MLS? Andrea è avanti rispetto a tutti gli altri. La sua scelta è di una persona molto matura.

Balotelli e il ritorno al Milan? A Mario ho voluto bene e sempre ne vorrò. E' un ragazzo dall'animo buono. Mi hanno colpito molto le sue parole sulla paternità e su quanto accaduto a suo padre. Ho visto una persona matura: quello che tutti si attendono.

Chi si è rafforzato di più sul mercato? Non so, bisogna attendere. Forse la Roma ha trovato i giocatori giusti nei ruoli giusti, con molti giocatori decisivi nell'uno contro uno.

Il derby di Milano? Sono squadre nuove, con allenatori vincenti. Sarà interessante vedere le mosse tattiche fra Mancini e Mihajlovic che si conoscono molto bene.

Inter e Milan pronte a lottare per lo scudetto? Assolutamente sì". 

Fonte: TuttoMercatoWeb

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom