Breaking News

Il prefetto Gabrielli: "Ai tifosi dico di tornare allo stadio e comportarsi bene. Le barriere si potranno togliere"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 05-11-2015 - Ore 10:20

|
Il prefetto Gabrielli:

Il prefetto di Roma, Franco Gabrielli, è tornato a parlare in un'intervista al Corriere dello Sport questa mattina. Questo uno stralcio delle sue dichiarazioni:

"Dai tifosi delle curve mi aspetto che tornino allo stadio a tifare e rispettando le regole. C’è un mal interpretato senso di identità. E’ come se il tifoso della Curva valesse più degli altri, tifasse più degli altri. Per questa gente la curva è casa loro, invece no. E’ un ragionamento di grande buon senso e io ho già detto che è un peccato avere le curve vuote. Io ribadisco che queste misure non hanno la minima natura punitiva, semmai preventiva. Con una certa intrinseca negatività di Roma bisogna fare i conti per metterci mano, purtroppo. Le pungicate sono successe a Roma. E se proprio devo dirle, i derby con gli incidenti a Ponte Milvio sono quelli senza barriere. Quindi il concetto che la barriera alza il livello dello scontro non è vero. C’è stato atteggiamento e atteggiamento. Lotito è stato molto più collaborativo, la Roma ha solo subito. Non mi posso preoccupare della strategia di marketing della Roma. Le regole sono regole. Noi abbiamo aspettato l’ultimo impegno stagionale. Dall’altra parte si pensava “vabbé, fanno così, ora arriverà la telefonata e cambia tutto”. Sono arrivate le telefonate. Quando hanno visto che non servivano si sono adeguati. Io dialogo con tutti, quindi…se non vogliono i filtraggi e rifiutano alcun tipo di controllo in curva, che confronto sarebbe? Il discorso non può essere: “Rimuovete le barriere e noi ci comportiamo bene”, non funziona così. Tornate allo stadio, comportatevi bene e state nelle regole, continuativamente. E le barriere poi non sono di cemento armato, si possono anche togliere. Questo è stato il frutto di una situazione di totale anarchia, senza steward. Diversamente non avrei mai approvato un piano del genere. Derby di notte? In questo clima di tensione meno che mai". 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom