Breaking News

PUNTO SUL MERCATO - Roma promossa: tra certezze, promesse e incognite

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-07-2013 - Ore 20:45

|
PUNTO SUL MERCATO - Roma promossa: tra certezze, promesse e incognite

Manca meno di un mese alla ripresa della stagione e la Roma si prepara ad iniziare il Campionato 2013/2014. I tifosi, in astinenza da Roma, possono già iniziare a fare il count down.

Ma che Roma sarà quella del prossimo anno? 

Partito Marquinhos, destinazione PSG, la squadra giallorossa dovrà far a meno di uno dei gioiellini che lo scorso anno meglio avevano funzionato.

E dei nuovi arrivi? Nel corso della settimana abbiamo fatto il punto insieme a esperti di mercato e tifosi eccellenti, interventi che vi riproponiamo qui in una veloce carrellata per fare il punto sul mercato giallorosso che ad oggi viene giudicato positivamente. Quasi, da tutti. Ma c'è anche chi è un po' più scettico. 

Nel complesso, comunque, Roma ad oggi, promossa. Intanto, si stringe per Gervinho, pronti a salutare uno tra Osvaldo e Borriello. 

Paolo GREATTI - ex osservatore Udinese

 Alla fine Tin Jedvaj come da lei premesso in primavera è arrivato alla Roma. Come lo giudica? 
"Ottimo giocatore del 1995 giovanissimo, che può giocare sia come laterale destro che come centrale difensivo, il ruolo che ricopre da qualche tempo. Forte fisicamente, che fa dell'anticipo sia di testa che di piede la sua dote migliore. Garcia l’ha messo subito in campo anche se il ragazzo tecnicamente è pronto ma potrebbe risentire della differenza tra il campionato croato e quello italiano”.

Simone CANOVI - Agente Fifa

Venendo al mercato della Roma, c'è un acquisto che potrebbe far tornare la squadra protagonista?

"Strootman è un ottimo giocatore, ma a parte lui io fatico a capire le scelte di mercato della società. Si danno via i giovani per prendere dei giocatori non più tanto giovani. Prendere Maicon e De Sanctis significa fare una inversione di mercato. Si può fare, ma contrasta con quelli che erano stati gli indirizzi di mercato fino ad ora. Personalmente auguro a Maicon di ripetere quanto fatto tre anni fa, se è il Maicon degli ultimi due anni non penso che la Roma abbia fatto un grande affare".

 

 Diego TAVANO - Agente FIFA

 Il mercato della Roma come lo giudica?

"Equilibrato fatto con la maturità che era mancata negli anni precedenti, giocatori funzionali alle scelte dell'allenatore".

 

Vanni PUZZOLO - Procuratore BRIGHI

Chi è ad oggi la regina del calciomercato?

"La Fiorentina, anche se la Roma si è rafforzata molto ma manca ancora qualcosa e se vende uno tra Osvaldo e Borriello che pesano anche come stipendio, potrà prendere qualcosa nei reparti mancanti". 

 

Giuseppe SCHIRALDI- Agente FIFA

Chi è ad oggi la regina del mercato?

"Assolutamente la Roma che con Strootman ha preso un gran calciatore e il Napoli con Gonzalo Higuaín, anche se 40 milioni di euro sono troppi e mi fanno pensare di tenersi stretto Osvaldo che magari non avrà un grosso feeling con la piazza ma un giocatore va giudicato in campo per come gioca e quanto segna e lui il suo l'anno scorso l'ha fatto, poi se non ride o scherza o è amico dei tifosi, o non rilascia le interviste ai giornalisti, poco importa nello specifico del suo lavoro".

Roberto SCARNECCHIA

Come vede la Roma a questo punto del calciomercato?

"Molto bene ha fatto acquisti importanti ma poi mi riservo di vederli in campo per dare un giudizio completo. I giallorossi perdendo Marquinhos hanno ceduto un grande giocatore bisognerà vedere se Benatia e Jedvaj sapranno sostituirlo a dovere. Ma mi sembra ad oggi un mercato importante, soprattutto se si terranno alcuni giocatori come Borriello e De Rossi".

David GRAMICCIOLI - giornalista e conduttore radiofonico

Come vedi la campagna acquisti della Roma?

"Al momento insoddisfacente, non mi convince per nulla, l'unico gran giocatore che è arrivato è Maicon che però è una scommessa, soprattutto con i Mondiali in Brasile dove i brasiliani a metà stagione saranno con la testa alla manifestazione. Inoltre il modulo 4-3-3 di Garcia mi convince poco per dove giocherà Totti che lo vedo non adatto defilato a sinistra".

Alessandro SERRA - Comico di Zelig 

Come giudichi il mercato della Roma?

"Molto buono, finalmente è arrivato un portiere vero, sperando che il virus che c'è a Trigoria non colpisca anche lui tra infortuni e che mantenga il suo livello visto con il Napoli. A Trigoria arrivano come portieri forti poi o si fanno male, o diventano scarsi è un virus secondo me che si prende in quei lidi".

 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom