Breaking News

RAVEZZANI: "Totti dovrebbe essere squalificato"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-10-2014 - Ore 18:56

|
RAVEZZANI:

Non lasciano indifferenti le parole di Francesco Totti nel post partita di Juventus-Roma. Il capitano giallorosso ha puntato il dito sui bianconeri, accusati di avere favori arbitrali. Ai microfoni di Tuttomercatoweb Fabio Ravezzani dice la sua: "Un fatto gravissimo per il quale Totti dovrebbe essere squalificato. Quando il capitano di una squadra, ex nazionale tra l'altro, in attività, sostiene una tesi di questo genere, ossia che sistematicamente la Juventus rubi i campionati non ci sono possibilità di equivoco. Se tu fai un'accusa così infamante e grave devi essere rinviato a giudizio della Corte Federale e quindi o tu lo dimostri e facciamo ripartire Calciopoli 2, altrimenti se ti limiti a situazioni come l'arbitro che, sbagliando, non ti ha favorito, e parli di un sistema corruttivo della Juve che condiziona gli arbitri devi essere squalificato. Se Totti avesse ragione dovrebbero dimettersi tutti".

Ci dobbiamo aspettare una lunga squalifica?

"Credo di no. Ogbonna dopo la partita di domenica scorsa dove aveva detto che la Juve era stata sistematicamente penalizzata dall'arbitro e non è successo nulla. Questo dà misura del degrado delle istituzioni calcistiche. Io ricordo che per una frase simile Gianni Rivera negli anni '70 fu squalificato per cinque giornate. Spero in una squalifica, ma se non dovessi avvenire allora liberi tutti e chiunque avrebbe il diritto a fine partita di dire tutto e il contrario di tutto, vedi Lotito con Marotta. E temo che la debolezza intrinseca di questa Lega, la totale disponibilità al compromesso dove si può dire tutto e il contrario di tutto, rischi di imbarbarire il calcio italiano".

Fonte: TMW

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom