Breaking News

Rizzitelli: "Con l'Atalanta peggio che col Barcellona. Il problema della Roma è il carattere dei giocatori"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 02-12-2015 - Ore 11:18

|
Rizzitelli:

Ruggiero Rizzitelli, doppio ex del match di sabato tra Roma e Torino, è stato intervistato da Roma Radio e ha parlato delle 2 squadre:

Derby vinto invece che dare spinta, ha restituito una Roma sgonfiata di grinta:
Purtroppo c’è stata la sosta e dopo la sosta non si è più ritrovata. Poi c’è stato il contraccolpo di Barcellona dove hai perso in maniera clamorosa. In questo momento è normale che tutti si debbano prendere le responsabilità. Abbiamo visto che con l’Atalanta è andata peggio che contro il Barcellona”.

Che spiegazione ti sei data?
Ma il problema grosso è il carattere dei ragazzi. Adesso hanno capito che sono i responsabili non solo dell’allenatore e dei dirigenti. Sono loro che vanno in campo e devono tirare fuori gli attributi. Si può rovinare tutto in queste tre partite (Torino, BATE e Napoli, ndr). Se non c’è la reazione, non dico che a Natale sei fuori da tutto, ma può essere drammatico come ha detto il direttore”.

Dopo aver visto Napoli-Inter che ti viene da dire in chiave Roma?
Questi giocatori sono sopravvalutati? Contro l’Atalanta ci si aspettava una reazione e quello più drammatico nessuno rispettava i ruoli e questo è un brutto segno. Non seguono l’allenatore? Speriamo di no, perché sarebbe assurdo. Domenica ognuno decideva da se. Quando si è in difficoltà bisogna far gruppo, intanto bisogna non prenderle gol, poi in attacco la Roma ha i giocatori in grado di segnare. Giocando male e vincere si vincono i campionati a volte”.

Tra due settimane il Napoli?
Dobbiamo guardare noi stessi in questo momento. Vuol dire ritrovare fiducia, morale e convinzione. Passando dal risultato di sabato per poi passare in Champions”.

Torino?
Gioca bene è quello il problema. Non si difende, gioca a calcio, squadra corta, aggressiva e poi riparte in contropiede. Non ha problemi di classifica e se la giocherà dando il tutto per tutto, sapendo i problemi della Roma”.

Torino-Roma finale di Coppa Italia:
Quando ci sono quelle partite importanti, mi vengono in mente gare del genere. La finale persa contro il Torino di Coppa Italia, o quella contro l’Inter di Coppa UEFA”.

Fonte: Roma Radio

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom