Breaking News

Roma a corto di terzini, contro il CSKA Garcia pensa a Nainggolan "basso"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 25-11-2014 - Ore 11:53

|
Roma a corto di terzini, contro il CSKA Garcia pensa a Nainggolan

L'infortunio di Torosidis costringe Rudi Garcia a schierare la sua Roma con un terzino destro non di ruolo stasera contro il CSKA: sarà Nainggolan il prescelto.

Nel tardo pomeriggio di oggi, alle 18, la Roma scenderà in campo nei -6 gradi previsti a Mosca, in una 'Khimki Arena' vuota (altro turno a porte chiuse per il club russo), per affrontare il CSKA nella quinta giornata di Champions League. Impegno che potrebbe, in caso di vittoria, essere decisivo per la qualificazione dei giallorossi agli ottavi di finale. Il mister dei capitolini, Rudi Garcia, deve però ovviare a problemi di formazione non di poco conto.

Il reparto difensivo della Roma, infatti, è martoriato dagli infortuni e soprattutto sulla fascia destra i problemi sono quanto mai complicati da risolvere. Con Maicon non ancora pronto al rientro, infatti, Garcia ha dovuto purtroppo per lui vedere infortunarsi anche Torosidis, che durante il match di sabato scorso contro l'Atalanta ha dovuto lasciare il campo a causa dell'ennesimo problema muscolare che ha colpito in questa stagione la formazione giallorossa.

In conferenza stampa Garcia ha spiegato che per coprire il ruolo di terzino destro ha tre soluzioni a disposizione. C'è Somma, difensore di ruolo ma ancora molto giovane per pensare di lanciarlo nella mischia in un match tanto importante per le sorti europee della Roma, c'è poi Florenzi che potrebbe giocare arretrato sulla linea difensiva, come Garcia aveva già pensato di fare anche contro il Bayern, e c'è poi "un altro" di cui in conferenza il mister giallorosso non ha voluto svelare l'identità.

Secondo la 'Gazzetta dello Sport', comunque, l'asso nella manica di Garcia è Radja Nainggolan. Sarebbe il nazionale belga l'uomo che con tutta probabilità Garcia schiererà a Mosca nel ruolo di terzino destro, posizione che ha comunque già coperto contro il Napoli, con Florenzi più avanzato a dar manforte alla manovra offensiva ma pronto anche all'aiuto in retroguardia.

Fonte: goal.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom