Breaking News

Roma e Udinese: incroci pericolosi

condividi su facebook condividi su twitter Di: Eduardo Barone 17-03-2014 - Ore 18:20

|
Roma e Udinese: incroci pericolosi

Da Udine a Roma la strada da fare non è per niente poca. Eppure l'asse mezzo bianconero e mezzo giallorosso è sempre stato molto trafficato. De Sanctis lo sa bene. Il portiere romanista ha vissuto belle stagione in Friuli prima di espatriare per la Spagna, alla volta di Siviglia. E' il luogo dove la sua carriera è decollata e che sarà difficile da dimenticare. Un altro giallorosso che lunedì non affonterà una partita come un'altra sarà Benatia. Il marocchino è arrivato in Italia da perfetto sconosciuto e con l'Udinese ha subito dimostrato il suo valore. E' stato uno dei protagonisti delle belle stagioni passate negli ultimi anni dalla squadra di Guidolin. Dalla conquista del posto in Champions League alle grandi partite da potenza del campionato. E anche dopo la sua partenza per Roma, Benatia non ha affatto dimenticato la sua prima squadra italiana, tanto è che qualche volta è tornato a Udine per guadare le partite dei suoi ex compagni. 

Anche sulla sponda friulana qualcuno legato a Roma c'è. A cominciare da chi ci è nato. Maurizio Domizzi e Giampiero Pinzi per esempio, anche se hanno scelto di tifare per altri colori, quelli biancocelesti. Cresciuti e lanciati nel settore giovanile della Lazio, i due si sono poi ritrovati a Udine; e per loro lunedì sarà come un derby. Infine non mancano gli incroci di mercato. Da chi in giallorosso ci vorrebbe andare, ovvero il giovane portiere Scuffet, che ha soppiantato il lungagnone Brkic, a chi invece c'è già stato. Nico Lopez infatti è un ex. Anche se ancora di proprietà per metà della Roma, l'uruguaiano non ha lasciato un grandissimo ricordo in giallorosso. Eccetto per quel gol, nella prima partita del Zeman II, contro il Catania, che fece esplodere l'Olimpico. Il risultato finale però fu 2-2. 

 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom