Breaking News

Roma, Europa e Juventus. Garcia si gioca la stagione

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 23-02-2015 - Ore 20:35

|
Roma, Europa e Juventus. Garcia si gioca la stagione

Tutto in cinque giorni. Prima l'Europa League, con la trasferta di giovedì a Rotterdam per il ritorno dei 16/i di finale contro il Feyenoord, poi lo scontro diretto con la Juventus in programma lunedì prossimo all'Olimpico. Per la Roma è già arrivato il momento decisivo della stagione, in netto anticipo rispetto a quanto preventivato dalle parti di Trigoria a inizio anno. La pareggite acuta che affligge la squadra di Garcia ha portato a 9 i punti di distacco dalla Juventus e scombussolando di fatto i piani giallorossi, costringendo tutti a fare i conti con una nuova realtà in cui non trova più spazio la parola 'scudettò. L'obiettivo numero uno adesso è diventato il mantenimento del secondo posto in classifica che garantisce l'accesso diretto alla fase a gironi della prossima Champions League. Per il presidente Pallotta - che domani sarà ospite a Milano di un evento organizzato dalla Camera di Commercio Americana in Italia per poi spostarsi nella Capitale - il vero appuntamento da non fallire è proprio quello con l'Europa che conta e che genera quei ricavi al momento indispensabili per poter continuare a programmare senza ridimensionamenti il percorso di crescita di società e squadra. Ecco perchè la seconda piazza in campionato, che mette al riparo da pericolosi imprevisti nei preliminari di Champions (come insegna il Napoli, eliminato quest'anno dall'Athletic Bilbao), rappresenta un traguardo vitale per i conti di Trigoria. Conti che tra l'altro a breve saranno oggetto di valutazione da parte dell'Uefa nell'ambito del 'financial fair play'. La camera di investigazione dell'organo di controllo finanziario dei club da mesi sta infatti portando avanti un processo di monitoraggio sulla Roma, e in settimane sono attese novità dalla Svizzera. Il prossimo impegno sul campo sarà invece giovedì sera in Olanda per la sfida col Feyenoord in Europa League. La squadra di Garcia, che continua a perdere pezzi (ko anche Florenzi che nella gara col Verona ha riportato un trauma distorsivo alla caviglia sinistra con un interessamento capsulo-legamentoso, mentre Maicon continua le cure per recuperare dal problema al ginocchio destro), partirà alla volta di Rotterdam mercoledì mattina e farà rientro nella Capitale solo venerdì pomeriggio dopo aver svolto in mattinata una seduta di scarico.

Fonte: ANSA

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom