Breaking News

ROMA-JUVE, LE INTERVISTE - PJANIC: "Non ho mai pensato di lasciare la Roma". DE SANCTIS: "Questa stagione è la base per il futuro". CHIELLINI: "Pjanic? Un caso sul nulla".

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-05-2014 - Ore 20:52

|
ROMA-JUVE, LE INTERVISTE - PJANIC:

Segui live le parole dei protagonisti di ROMA-JUVE con Insideroma.com!

NAINGGOLAN A SKY 

Verdetto finale giusto?

Magari hanno meritato. Resta una partita importante per noi, soprattutto per cancellare la partita d’andata. Speriamo di fare una buona prestazione e di chiudere in bellezza davanti al nostro pubblico

Che idea ti sei fatto di questo gruppo?

Ci sono i presupposti per aprire un ciclo vincente. La squadra ha fatto un ottimo campionato, ha fatto il record dei punti. Non vincere il campionato così vuol dire che la Juveè  stata più brava. Per l’anno prossimo, sappiamo quali partite abbiamo sbagliato quest’anno, l’anno prossimo ce la giocheremo di più

SABATINI A SKY

 

Il giorno in cui si celebra il rinnovo di Pjanic, ci racconta qualche retroscena? Sembrava che ci fosse più distanza, cosa è successo?

 

E’ stata una cosa molto laboriosa, per noi è un rinnovo simbolico, Pjanic è stato uno dei primi ad arrivare nella gestione americana. Abbiamo lavorato da tempo, poi c’è stato l’arrivo del presidente e abbiamo risolto tutto

 

Si parlerà anche del rinnovo di Garcia?

 

Rudi sa benissimo che allenare la Roma sarà un grande vantaggio per lui e oltretutto si integrato perfettamente con l’ambiente della città, ci ha tranquillizzati. Ci metteremo seduti e faremo anche questo

 

E’ ipotizzabile un biennale?

 

Lo ascolteremo, vedremo quanto si vorrà impegnare. Credo che lui possa anche dire di impegnarsi a vita, quando ci siederemo a tavolino vedremo. Non abbiamo alcuno stress con lui.

 INTERVISTA BORDO CAMPO SKY FINE PARTITA: POGBA

Cosa avete dimostrato?

Che siamo forti, perché la partita non era facile, abbiamo giocato contro una delle squadre più forti in Italia..

Si avvicinano i 100 punti?

Sì, ma l'obiettivo era lo scudetto ma ben vengano i 100 punti

Il tuo futuro?

Sto bene qui. Penso a finire bene qui

 

 GARCIA A SKY:

Garcia la Juventus è sembrata più cinica?

Noi abbiamo avto l'occasione più bella ma non abbiamo segnato. Non cambia nulla però: la stagione è stata comunque bella.

 

Oggi è stata la giornata del rinnovo di Pjanic. Sabatini ha detto che lei potrebbe anche firmare a vita..

Non è il momento ora di parlare di questo

 

Oggi Skorupski è stato bravo...

Sì, questa sera ha giocato davvero bene. Ha passato il test

 

Oggi rientrava Destro. Come valuta la prestazione e che pensa delle parole di Prandelli?

E' normale, dopo 4 turni, non essere al 100%. Anche altri giocatori non hanno reso al meglio

 

CONTE A SKY:

 

 

 

Conte, ma state ancora festeggiando?

 

Beh, stiamo facendo qualcosa di incredibile. Stiamo per centrale un traguardo che sembrava quasi impossibile. Ma se abbiamo centrato questo record, è merito anche di questa bellissima Roma che ci ha fatto sentire sempre vivi

 

 

 

La Roma è pronta a ripartire mentre la Juventus sta mettendo un po' discussione tutti. Condivide?

 

La Juventus viene da un ciclo storico. Sono fiero di esserne l'allenatore. Neanche nei migliori sogni pensavo che potessero venire tre anni così belli. Ora puntiamo ai 100. La squadra è viva.

 

 

 

Resterai a Torino?

 

Ribadisco, sono stati tre anni fantastici ma di solito la situazione è ciclica. Penso che quello che avevo da dire l'ho detto alla società. Tra poco faremo chiarezza

 

 

 

Pensa che sia finito il suo ciclo?

 

Io do tutto ogni anni, in qualsiasi squadra l'ho fatto. Fa parte del mio carattere. Mi piace crescere e studiare. Migliorare ciò che ha fatto questa squadra è molto difficile. In Europa magari si può anche migliorare e so che i tifosi vorrebbero vincere la Champions. Io non butto però fumo negli occhi alle persone

 

 

 

Ha paura che la squadra possa non rispondere più?

 

Io chiedo molto ai calciatori ma do anche tutto me stesso. Ho ricevuto tanto in questi anni ma bisogna capire se ci sono margini per migliorarci ancora e nutro dei dubbi su questo punto di vista.

 

 

 

Sei pronto anche a fermarti un anno?

 

In questi giorni si farà chiarezza sulla mia posizione. Per quanto riguarda l'anno sabbatico, io non sono d'accordo. Se poi dovessi decidere di lasciare la Juventus, valuterei le aspetti più intriganti

 

 

 

 

 

PJANIC A SKY

 

 

 

C'è stato un momento in cui hai pensato di lasciare la Roma?

 

No, mai. Una trattativa poi non si fa mai velocemente. Io volevo solo concentrarmi sulla mia squadra e sulle partite. La società sapeva molto bene il mio pensiero: io volevo rimanere. Ci sono state tante offerte ma ho sempre pensato che il mio futuro fosse qua. Penso di aver fatto la scelta giusta perché la Roma è fatta per vincere. Ora dobbiamo prendere titoli e spero che nessuno vada via

 

 

 

La Roma esalta le tue caratteristiche di gioco?

 

Sì, infatti ho scelto anche in base a questo. La mia scelta è sempre stata tecnica. Spero solo che rimarremo tutti e sicuramente il mister ha pesato nella mia scelta

 

 

 

C'è un aspetto in cui la Juve è stata superiore nella stagione? E come si può colmare la differenza?

 

Noi usciamo da due stagioni difficili, loro invece hanno vissuto tre anni molto belli e sempre con lo stesso mister. Noi, però ora ci siamo. Loro hanno meritato questo campionato ma ci rivedremo l'anno prossimo.

 

 

 

Che ruolo vorrà recitare la Bosnia in Brasile?

 

Vogliamo portare il nostro Paese in alto. Speriamo di passare almeno il primo turno. Ci terrei molto.

 

 

 

Cosa è successo con Chiellini?

 

L'arbitro ha fischiato. Io ho semplicemente sentito un colpo. Mi dispiace parlare di altri giocatori però certe immagini si vedono spesso. Secondo me si sarebbe meritato il giallo anche perché mi è uscito il sangue e di sicuro non mi è uscito da solo. Comunque potete giudicare voi, l'avete fatto anche con Mattia

 

 

CHIELLINI A SKY

 

 

 

Parliamo di questa vittoria...

 

Abbiamo giocato per l'orgoglio e abbiamo dimostrato di aver meritato di vincere lo scudetto.

 

 

 

Ora avete tre giorni di riposo poi avrete il Cagliari e potrete superare i 100 punti. Ci credevate?

 

No, sinceramente. Ora ci siamo e da giovedì pomeriggio ci impegneremo per battere anche il Cagliari

 

 

 

Tu ti immagini una Juventus senza Conte?

 

Il mister ci ha sempre trasmesso tanta voglia e la vittoria di oggi ne è il simbolo perché il gol è arrivato dopo che la Roma stava spingendo molto

 

 

 

Avrete le stesse motivazioni anche il prossimo anno? Si può migliorare?

 

Paragonati a Bayern, Barcellona, Psg, ovviamente non siamo allo stesso livello. C'è poi sempre la sorpresa ma dobbiamo ancora crescere in quelle competizioni

 

 

 

Sfaldare una squadra del genere sarebbe un peccato. Si può solo migliorare un pochino...

 

Non abbiamo ancora sfaldato la squadra, forse se ne sta parlando un po' prima.

 

 

 

Cosa è successo con Pjanic?

 

Io sono tranquillissimo. Da parte mia non c'era cattiveria, era solo uno schema stile basket

 

 

 

Ma la gomitata non c'era?

 

Non c'era. E' stato un contatto innocuo. In questo caso si sta montando un caso sul nulla. C'era una doppia trattenuta e io volevo soltanto favorire Asamoah, Poi, ovvio, c'è stato un contatto ma io ho chiesto subito scusa e la cosa è stata ingigantita

 

 

OSVALDO A SKY:

 

 

 

E' stata una giornata molto importante per te...

 

Ho apprezzato molto l'abbraccio dei miei compagni, perché passo sempre per quello che spacca gli spogliatoi ed invece non è così

 

 

 

Si sono dette spesso tante cose sul tuo conto quando eri a Roma...

 

Non voglio fare alcun tipo di polemica: a Roma ho lasciato tanti compagni, quindi non ho rancori.

 

 

 

Allora ti chiediamo se vuoi rimanere alla Juventus..

 

Sicuramente ho molta voglia di rimanere

 

 

 

Sei disposto, a Giugno, ad abbassarti l'ingaggio per restare?

 

Se ci dovesse essere interesse da parte della Juventus, io potrò valutare

 

 

 

Non vorresti trovare una squadra dove puoi giocare sempre?

 

Se dovessi rimanere, io credo di avere le qualità per giocare

 

 

 

Secondo te rimane Conte?

 

Non te lo so dire, bisogna chiederlo a lui

 

 

OSVALDO A MEDIASET

 

E' stato bello segnare, siamo a 99 punti e puntiamo a superare quota 100 in classifica. Prima della gara pensavo di non esultare, ma il gol al 94' e la stagione non proprio positiva mi hanno spinto a festeggiare. Ho rispetto della Roma e dei suoi tifosi.

 

I fischi del pubblico all'ingresso? 
Non bisogna creare polemiche, voglio evitare questi discorsi perché in Italia c'è già tanta violenza.

 

Gol importante per il riscatto? 
Non so, sto bene qui ma non dipende da me. Ora voglio godermi quest'ultima settimana di campionato, poi vedremo.

 

Mondiale? 
Prandelli ha sempre dimostrato fiducia, spero di esserci anche se questa stagione per me non è stata semplice.

 

 

DE SANCTIS A ROMA CHANNEL

 

Skorupski? 
Ha ampiamente dimostrato cosa fa vedere in allenamento, ha conquistato i compagnia per la sua disponibilità e la sua dedizione al lavoro, tra i pali la Roma ha un futuro garantito.

 

La Juventus? 
Per me non cambia il giudizio della nostra stagione e di quella della Juve, visto che queste due settimane hanno allargato la forbice. La nostra stagione è stata positiva, sono ste gettate le basi per far si che in un futuro la Roma si possa ritagliare un posto da protagonista. Soprattutto per avere un pedigree internazionale, per portare questa squadra sulla bocca di tutti.

 

Le tue parole all’Open Day a inizio stagione? 
Chi mi conosce sa che sono pragmatico e razionale, non c’era nulla di istintivo in quell’intervento, ma ho detto quello che pensavo. Erano cose che non erano maturate 5 minuti prima di arrivare allo stadio: ho esperienza e so riconoscere le qualità dei miei compagni, avevo visto cose che mi facevo sembrare ottimista. Una stagione del genere non era preventivabile ma l’abbiamo fatta. Peccato non aver vinto un trofeo e per aver perso 2 partite che hanno deciso una il campionato, l’altra la Coppa Italia. Sappiamo cosa fare per fare una grande stagione e sappiamo cosa fare per fare una stagione ancor più grande.

 

PJANIC A ROMA CHANNEL

Prime sensazioni dopo il rinnovo? 
Sono felice di restare, la mia prima scelta è sempre stata la Roma. La trattativa è stata lunga, ma volevo aiutare la squadra, era una stagione importante per tutti. Spero di vincere qui e di festeggiare tutti insieme. Una bella stagione dopo 2 anni difficili, la piazza ora è felice rispetto a prima Credo nella società, nella squadra e nel mister, nei prossimi anni sono qui per vincere, perché ho tanta voglia di vincere qui.

Come mai questa scelta? 
Ho visto e letto cose incredibili in questi 6 mesi. Si parlava di questo contratto, ma c’era poca verità. Mi bastava sapere che il mister e la società sapessero ciò che volevo. Sono orgoglioso di portare questa maglia, spero di farlo ancora e di vincere. Spero che tutti restino, la squadra è straordinaria. E’ un gruppo fantastico, mi auguro tutto il bene per noi. La mia scelta, l’ho già detto, era già stata fatta da tempo.

Garcia ti ha definito il primo acquisto. E’ contato il fatto che ci sia lui nella sua scelta?
Sicuramente, i miei miglioramento passano anche per la sua filosofia di gioco. E’ stato il mio anno più positivo qui alla Roma, sono contento. Sicuramente la sua permanenza e la sua volontà ha giocato un ruolo nella mia scelta.

Quanto abbiamo visto di Pjanic, in percentuale?
Quest’anno è stato positivo, semplicemente perché ho avuto continuità e tutta la squadra è andata bene. abbiamo avuto uno stile di gioco preciso ed idee chiare. Dopo 2 anni difficili, questo è andato bene e mi sento in crescita continua. La mia scelta è sempre stata tecnica, se sono rimasto è perché penso che posso diventare più forte per vincere qui.

Il Mondiale con la Bosnia? 
Siamo forti, ora abbiamo l’opportunità di riposarci e andare in ritiro con la Nazionale. Sarà una stagione lunga ma bellissima, speriamo di passare il primo turno e rendere felice il mio paese

 

 

 

 

 

 

 

 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom