Breaking News

Roma, perdere Pjanic non avrebbe senso

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 20-06-2013 - Ore 16:45

|
Roma, perdere Pjanic non avrebbe senso

Miralem Pjanic, uno che quando è arrivato a Roma aveva acceso l'entusiasmo dei tifosi. Uno che aveva già una certa esperienza a livello internazionale, per aver giocato la Champions con il Lione, ed era finito sul taccuino di diverse big europee. 

L'inizio con Luis Enrique è stato ottimo. La filosofia del tecnico spagnolo si adattava perfettamente alle caratteristiche del bosniaco. Bravo nel possesso palla, tecnicamente quasi perfetto. Poi con Zeman, invece, qualcosa è cambiato. Ha dovuto persino defilarsi a destra nel tridente, per poter scendere in campo. 

L'ultima annata con la maglia giallorossa non può fare testo. Qualcuno ha storto il naso, è vero, per la continuità mai trovata dal centrocampista. Ma è anche vero che uno con la sua qualità e visione di gioco difficilmente si trova. Tra gli aspetti da migliorare, ha sicuramente il ritmo. Troppo lento in certi frangenti del gioco, quando c'è da cambiare ritmo alla squadra. 

Rudi Garcia ha lavorato con diversi talenti cristallini, simili a Pjanic. Anche per questo la società dovrebbe ignorare le offerte che arrivano dalla Spagna per lui. Potrebbe essere l'anno buono per prendersi la Roma. 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom