Breaking News

Presentazione Roma-Chievo

condividi su facebook condividi su twitter Di: Yuri Oggiano 04-05-2016 - Ore 09:16

|
Presentazione Roma-Chievo

Il campionato volge al termine ma ci sono ancora diversi verdetti da stabilire, quello più importante è il secondo posto che Roma e Napoli si stanno contendendo. I giallorossi ospiteranno il Chievo all'Olimpico mentre il Napoli visiterà il Torino a pochi giorni dalla ricorrenza di Superga.

Spalletti ha un Totti in splendida forma e un pubblico pronto ad accogliere la squadra alla sua ultima partita casalinga, oltre 50 mila saranno le presenza sugli spalti per quella che però, con ogni probabilità, non sarà l'ultima del Capitano. Contro il Genoa anche Dzeko non ha sfigurato servendo l'ottimo assist del gol della vittoria di El Shaarawy che ha corso molto aiutando la squadra.

Sono rimaste le distrazioni in difesa con Tachtsidis lasciato solo sull'1-1 e Maicon che si è addormentato su Laxalt in occasione della rete del vantaggio del Genoa. Il mister però può sorridere perché ha ritrovato uno Strootman grintoso che ha fatto addirittura tutti i minuti di gioco.

Il Chievo di Maran è ampiamente salvo grazie all'inizio sprint in campionato. I gialloblu navigano vicino all'Europa a quota 49 punti e sono molto soddisfatti di quello che stanno facendo anche se vorranno concludere questo campionato con un exploit.

Molto caldo il piede di Pellissier, che come Totti, ha scoperto l'ennesima giovinezza della sua carriera ma il Chievo è un meccanismo che gira in sincro ed è sbagliato concentrarsi soltanto su un giocatore. Anche il centrocampo porta grande pressione e la difesa è molto attenta.

Tutto dipenderà da Torino-Napoli che scenderanno in campo dopo la Roma alle ore 20.45. I granata sono in buona forma ma dall'altra parte Higuain vuole prendersi il record di gol in Serie A. Le scelte di Ventura saranno fondamentali ricordando che pochi anni fa tolse Immobile e Cerci senza alcun motivo.

Il secondo posto è li, non dipende dalla Roma che cercherà di mettere pressione al Napoli e salutare i propri tifosi con un ottimo risultato.

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom