Breaking News

Sadiq, parla il suo tutore: “Gli ho insegnato cos’è la vita, oggi segna e mi commuovo”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-12-2015 - Ore 11:05

|
Sadiq, parla il suo tutore: “Gli ho insegnato cos’è la vita, oggi segna e mi commuovo”

Come riportato dal sito del noto esperto, Pino Mobilio, tutore legale di Sadiq, che domenica ha segnato il primo gol in Serie A. Così, Mobilio, racconta il percorso del giocatore della Roma: "All'inizio era sempre infortunato, non capivamo perché. Allora lo portammo in una clinica per poi curarlo direttamente alla Lavagnese. Il ragazzo aveva i piedi storti, andavano verso l'interno. Inoltre aveva una postura che non lo aiutava a correre, dandogli dei dolori muscolari persistenti. L'anno passato a Lavagna gli è servito per guarire. Poi arrivò lo Spezia, puntò su di lui e fece il ritiro con la prima squadra...". Il racconto del gol visto da chi lo ha seguito per tanti anni: "Al gol mi sono commosso, davvero. Quando arrivò lo presi a casa con me, legò moltissimo con mio figlio. All'inizio gli prestammo di tutto: magliette, pantaloni, tute, scarpe. Non aveva niente. Li aiutammo, sia lui che Nura".

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom