Breaking News

Sala Stampa - Spalletti: "Strootman? Grande carattere e campione dentro. Solo un rigore a favore nelle ultime 22 partite"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 02-05-2016 - Ore 21:40

|
Sala Stampa - Spalletti:

Luciano Spalletti nella sala stampa di "Marassi" commenta il match tra il Genoa e la Roma, queste le parole del tecnico della Roma:

Abbiamo lottato fino alla fine. Le lamentele di Gasperini? 'Parlo dei miei giocatori, non degli arbitri'. Questa è stata forse una delle migliori reazioni della stagione".

Adesso c’è un po’ più di speranza per il secondo posto?

"No. Per noi, dopo che abbiamo vinto contro il Napoli, è partito un pensiero che rimarrà tale per le prossime due partite. C’era il rischio che oggi fossimo più rilassati e invece abbiamo dimostrato di volercela giocare fino in fondo. Sono stati bravi loro a passare in vantaggio, ma noi abbiamo fatto il nostro per tutta la gara. Siamo stati premiati nel finale, ma avremmo potuto raccogliere qualcosa anche durante la gara.

Come ha visto oggi Strootman?

"Ha un grande carattere. Lui è calciatore e campione dentro. Bisognava solo avere un po’ di attenzione e farlo giocare. Era già pronto anche prima. Oggi ha continuato con lo stesso ritmo per 95’ minuti. Se non l’ho fatto giocare e la forma è questa, allora ho sbagliato qualcosa. Gasperini ha detto che l’episodio di De Rossi ha rovinato la partita… Le dico solo che noi abbiamo avuto un solo rigore nelle ultime 22 partite. A me Gervasoni sembra un bravo direttore di gara, anche quando non abbiamo vinto la partita. Mi sembra che faccia il suo lavoro in maniera corretta. Per il resto, preferisco commentare la qualità dei miei calciatori che è immensa".

Quanto siete cresciuti dal punto di vista del carattere?

"Mi sembra che in qualcosa siano migliorati i calciatori. Stasera potevamo concedere qualcosa di meno, ma andare a spulciare significherebbe cercare il pelo nell’uovo. Dal punto di vista caratteriale, siamo a posto. Poi è chiaro che se in campo hai gente con carattere, come Strootman, allora puoi stare sicuro. Purtroppo, a Roma, gli è stato detto poco di quanto hanno fatto in queste partite e nel girone di ritorno, prendendo decine di punti agli avversari".

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom