Breaking News

Sampdoria, Montella: "La Roma? E' difficile parlare, non so cosa stia succedendo"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-01-2016 - Ore 11:20

|
Sampdoria, Montella:

«Ho fatto una scelta ponderata, ho un affetto particolare per la Sampdoria e il presidente Massimo Ferrero con il suo entusiasmo continuo mi ha convinto. È un'ottima opportunità per il mio bagaglio, entrare in corso è difficile ma è comunque un'esperienza». Vincenzo Montella spiega così la decisione di accettare la panchina della Sampdoria a campionato in corso. Il 41enne napoletano ha sostituito Walter Zenga dopo dodici giornate e in sette partite ha raccolto sette punti. «Per creare una mentalità e un metodo di gioco ci vuole tempo -sottolinea Montella ai microfoni di Radio Anch'io lo sport su Radio 1 Rai-, è la cosa più difficile e più lunga ma è anche quella che dà più soddisfazione». Il tecnico doriano torna poi sulla sconfitta di ieri sera per 2-1 contro la Juventus: «Nel primo tempo la squadra è sembrata un pò sottomessa. Dopo lo 0-2 però ha avuto una reazione da grande, ha capito che non era più il momento di essere timorosa, dimostrando di avere personalità e coraggio».

Montella aspetta rinforzi dal mercato di gennaio: «C'è la volontà di migliorare la squadra secondo quelli che sono i nostri parametri. L'importante è inserire giocatori pronti a darci una mano da subito. In difesa dobbiamo migliorare ma rispetto a quando sono arrivato le cose vanno già meglio. Ci sono stati passi avanti». L'allenatore blucerchiato parla infine di Muriel e Correa, il primo apparso fuori forma e svogliato e il secondo poco utilizzato: «Sono due grandi calciatori in prospettiva. Correa ha tante qualità, deve trovare il ritmo del nostro campionato ma ha un avvenire sicuro. C'è tutto un girone e possono dimostrare le loro qualità. La Roma? È difficile parlare, non so cosa stia succedendo»». 

Fonte: AdnKronos

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

cecchini carlo 09/05/2016 - Ore 14:16

mai visto una squadra fatta per retrocedere come questa. Orribile

chiudi popup Damicom