Breaking News

Sangue sulla maratona di Boston: 3 morti, decine di feriti. Due esplosioni al traguardo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-04-2013 - Ore 22:10

|
Sangue sulla maratona di Boston: 3 morti, decine di feriti. Due esplosioni al traguardo

E' di 3 morti e decine di feriti, alcuni in condizioni gravi, secondo quanto riferisce la tv Fox News,il bilancio provvisorio della duplice esplosione che ha investito a distanza di pochi secondi la linea del traguardo della maratona di Boston, città del presidente della Roma, James Pallotta. 

Le deflagrazioni sono avvenute nel Fairmount Copley Plaza Hotel. Si cerca un terzo ordino vicino al Mandarin. Subito informato Obama. Chiuso lo spazio aereo. Allerta pure a New York.

Seguiranno aggiornamenti

 

Ore 22,30: i feriti salgono a 28

Il vice del presidente Barack Obama, Joe Biden ha evocato un possibile attentato parlando di «bombe»

Massima allerta anche a New York. Il vice capo della polizia, Paul Browne, ha annunciato un rafforzamento delle misure di sicurezza, col dispiegamento di pattuglia anti terrorismo nei luoghi simbolo di Manhattan e davanti ai principali alberghi

TERZA ESPLOSIONE ALLA LIBRERIA “KENNEDY”. Un'altra esplosione si è verificata alla libreria “John Fitgerlad Kennedy”. La polizia sta verificando se sia collegata a quelle della maratona. "Crediamo di si", fanno sapere le autorità, anche se altre fonti ritengono che sarebbe di "natura elettrica" e quindi una coincidenza.

Scene di terrore e di panico tra il pubblico

ore 23.00 il numero dei feriti sale a 64

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom