Breaking News

Serie A, confronto conclusioni-reti fatte: Roma la più pericolosa

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-09-2015 - Ore 12:35

|
Serie A, confronto conclusioni-reti fatte: Roma la più pericolosa

La Roma un primato in classifica lo detiene già: la formazione di Rudi Garcia è, infatti, la squadra che ha il maggiore indice di pericolosità arrecato alle retroguardie avversarie. I giallorossi sono quelli che hanno segnato di più in serie A (13 gol per una media di 2.2. reti a partita) a fronte di 94 conclusioni, 51 delle quali in porta e 43 fuori lo specchio della porta avversaria. In totale, la produzione offensiva romanista ha collezionato 143 attacchi. Quello che ha contribuito maggiormente è Mohamed Salah con 13 tiri, 9 occasioni da goal, 3 reti e 2 assist.

Altro dato in cui la Roma è leader della serie A è la fase di costruzione del gioco: detiene a pari merito con la Juventus la classifica assist (21 in totale, 4 dei quali vincenti) ed è seconda soltanto al Palermo per il maggior numero di cross effettuati (64, rispetto ai 66 dei rosanero), e ha una media possesso palla per partita pari a 30’ 24’’. La maggior parte del gioco giallorosso transita dai piedi di Miralem Pjanic, che quest'anno sta primeggiando sia in fase di impostazione (3 assist, tra i suoi compagni di squadra dietro soltanto a Radja Nainggolan con 5) sia in fase offensiva (16 attacchi, 13 tiri, 9 occasioni da goal, 2 reti). Punto debole della squadra di Garcia è la corsa: i giallorossi finora hanno percorso 600,805 km (media di 100,134 km per partita, 15esimo dato stagionale) contro i 693,086 km del Chievo Verona che detiene il primato della massima serie, seguito da Lazio (650,392 km percorsi) e Napoli (646,944 km percorsi).

Fonte: osservatoriocalcioitaliano.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom