Breaking News

Serie B, Cittadella squadra tutta italiana

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-09-2014 - Ore 12:41

|
Serie B, Cittadella squadra tutta italiana

Il campionato di Serie B si conferma "serbatoio" di speranze calcistiche italiane. La svolta tecnico-culturale, partita nella passata stagione, conferma importanti segnali rivolti in questa direzione. Secondo una statistica condotta dalla Lega cadetta, nelle prime due giornate del campionato, la percentuale dei calciatori italiani in campo ha sfiorato il 76 per cento: in altre parole, tre giocatori su quattro, fra quelli schierati, sono italiani. La statistica considera i giocatori scesi in campo nelle prime due giornate e anche per un solo minuto. Si va dal 100 per cento del Cittadella al 96,4 per cento del Trapani, fino ad arrivare al 21,4 per cento dell'altra siciliana, il Catania. Il Bari del nuovo corso ha schierato 23 italiani su 28 (82,1 per cento), il Bologna 19 su 28 (67,9 per cento). Anche il capolista Perugia è fermo a 19 su 28 (9 su 14 nella 2/a giornata). Dopo Cittadella e Trapani, il primato delle squadre con più italiani in campo spetta ex aequo a due laziali, Frosinone e Latina, con il 92,9 per cento. 

Fonte: ANSA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom