Breaking News

Sgarbi: "Lo stadio della Roma è una minaccia per la città e la Raggi dice sì ma no alle Olimpiadi che sono un fatto della Nazione"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-09-2016 - Ore 13:04

|
Sgarbi:

Vittorio Sgarbi, opinionista e noto critico d’arte, ieri sera era presente negli studi di La7. Tra i vari temi, ha parlato anche del progetto stadio della Roma. Questo il suo pensiero in merito:

Lo stadio della Roma è una minaccia. Lo stadio a Roma, fatto per la Roma, mentre poi non si vogliono le Olimpiadi… Ma le Olimpiadi non sono mica un fatto di Roma, un fatto della nazione. La Raggi, sindaco di Roma, dice no all’Italia, ma dice sì allo stadio di merda di un architetto criminale autorizzato da tutti, in una città meravigliosa che non ha grattacieli, tu distruggi la piana“.

Fonte: La 7

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

Giuseppe Marcone 07/09/2016 - Ore 13:25

Con la costruzione dello stadio e dintorni si riqualifica tutta la "piana" altrimenti lasciata al degrado e alla dimenticanza. Meglio un architetto autorizzato che la combriccola di costruttori rimasti alla finestra che vorrebbero saccheggiare Roma con le Olimpiadi senza autorizzazioni e vincoli. Basta con la retorica della "nazione", specie se giustifica lo sperperi di denaro pubblico a favore dei soliti noti.

chiudi popup Damicom