Breaking News

Si decide su Roma-Napoli, spunta gara venerdì Benitez favorevole ad anticipo il 18

condividi su facebook condividi su twitter Di: Lorenzo Imperiale 06-10-2013 - Ore 20:18

|
Si decide su Roma-Napoli, spunta gara venerdì Benitez favorevole ad anticipo il 18

Trovare la giusta collocazione al derby del Sud piu’ bello degli ultimi anni. E’ questo l’obiettivo che proveranno a raggiungere da domani Lega Calcio e Prefettura di Roma, al lavoro da giorni per risolvere la querelle riguardante l’incontro tra la Roma capolista di Rudi Garcia e il Napoli di Rafa Benitez, prima inseguitrice dei giallorossi.

La partita, programmata per sabato 19 ottobre alle 18 allo stadio Olimpico, e’ a forte rischio ordine pubblico per la concomitante manifestazione nella Capitale dei No Tav, ma le alternative messe sul tavolo finora (slittamento a dicembre o inversione del campo) non hanno accolto i favori dei protagonisti. Proprio oggi, pero’, e’ arrivata la prima apertura del Napoli all’anticipo dell’incontro al venerdi’ sera, ipotesi su cui si sta lavorando nelle ultime ore (assieme alla possibilita’ di giocare a pranzo, e quindi in pieno giorno, il sabato). “L’importante e’ capire se e quando si giochera’ – le parole di Benitez dopo la vittoria sul Livorno – Diciamo che noi saremmo favorevoli per giocare di venerdi’. Spostare la partita a dicembre sarebbe per noi piu’ complicato con i tanti impegni che abbiamo. Si puo’ giocare, non c’e’ problema. Cambiare e’ un problema”.

Simile il discorso del direttore sportivo dei campani, Riccardo Bigon: “Ci siamo sentiti con la Roma quando e’ stato posto il problema, manifestando entrambe l’intenzione di restare a giocare esattamente dove diceva il calendario ma, in questo caso, non sono decisioni che spettano ai club. Quando c’e’ di mezzo l’ordine pubblico e l’autorita’ del Prefetto e’ ovvio che nessuna societa’ privata puo’ esprimere pareri vincolanti”.

La Roma, tuttavia, fino a quando non arrivera’ l’ordinanza del prefetto Pecoraro (da domani ogni giorno e’ buono), valutera’ come unica soluzione percorribile quella che porta a giocare allo stadio Olimpico. “Novita’ non ce ne sono, la nostra posizione e’ nota, pensiamo di giocare la partita il 19 ottobre. Al momento non ci sono indicazioni e aspettiamo il prefetto, che ovviamente deve valutare la decisione in funzione delle informative che riceve, ma vorremmo giocare nella data indicata dal calendario – sottolinea Carlo Feliziani, responsabile ticketing della Roma, ai microfoni di Rete Sport – La vendita dei biglietti e’ gia’ iniziata, con le limitazioni del caso essendo una partita considerata a rischio. Campionato falsato con una possibile inversione di campo? 
Non mi occupo di queste questioni, sono un tecnico. Per la gestione dell’evento siamo pronti e siamo in grado di gestirlo. Ci sono attivita’ che vanno oltre noi, con un’ordinanza del prefetto non si puo’ dire nulla”.

Fonte: ANSA

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom