Breaking News

Simoni: “Il bilancio del Napoli è positivo, Roma e Juventus sono nettamente più forti”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-03-2014 - Ore 10:03

|
Simoni: “Il bilancio del Napoli è positivo, Roma e Juventus sono nettamente più forti”

L’ex allenatore di Napoli ed Inter Gigi Simoni ha parlato dei partenopei e della loro stagione:

Il Napoli visto nelle ultime settimane sembra una squadra diversa da quella che aveva sopreso tutti a inizio stagione, non crede?
“In campionato non ho notato una particolare flessione, la Juventus è troppo più forte rispetto alle altre. Diventa difficile per le inseguitrici seguire il passo di una formazione che non ha punti deboli. Anche la Roma ha battuto dei record, è difficile fare un confronto. Il Napoli sta giocando delle buone partite, anche giovedì l’ha giocata bene. Credo sia in linea con i programmi iniziali, è terzo in classifica e in finale di Coppa Italia. In questo momento credo che il bilancio sia positivo, Roma e Juventus sono semplicemente più forti”.

Quindi secondo lei non si può parlare di stagione deludente allo stato attuale?
“Ma non ci penso nemmeno, il Napoli sia in Champions che in Europa League si è giocata la qualificazione alla pari con le avversarie. Spesso ha fatto anche meglio ma non ha avuto la giusta finalizzazione a tutte le azioni create. Non è riuscita a tenere il passo delle altre ma credo che sia stato un campionato di buon livello”.

Il Napoli gioca bene ma a Benitez viene contestata una mancanza di pragmatismo e di metodi fondamentali nel campionato italiano.
“Bisogna andare piano con i commenti, io credo che abbia fatto delle grandi partite in casa. Roma e Juventus sono nettamente superiori ma il Napoli sta facendo bene per le sue qualità, è sempre terzo. Mi sembra che l’applauso del San Paolo di giovedì sera sia in linea con l’apprezzamento verso una squadra che sta giocando bene. Quello non è uno stadio che ti regala niente, hanno dimostrato di essere vicini alla squadra. Sono contenti di quello che stanno facendo, la critica non va fatta giusta per fare. Il Napoli ha giocatori bravi ma paga il fatto di seguire una Juventus troppo forte, con quel centrocampo e la difesa della Nazionale. Poi devo ammettere che io sono un ammiratore del tecnico Benitez, ha un comportamento sempre ottimo. Credo che questa sia una squadra che potrà solo migliorare e arrivare a livello delle altre”, le sue parole rilasciate a calcionews24.com.

Fonte: Calcionews24.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom