Breaking News

Spagna, tolta la multa al giocatore che ha mostrato la scritta contro il cancro

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-02-2014 - Ore 18:15

|
Spagna, tolta la multa al giocatore che ha mostrato la scritta contro il cancro

La Commissione di Appello della Federazione Spagnola di Calcio (RFEF), ha deciso di ritirare la multa di 2.000 euro, comminata al giocatore honduregno, naturalizzato spagnolo, Johathan Mejìa «Jona», per aver mostrato un messaggio di appoggio a bambini malati di cancro dopo aver segnato un gol.

Come ha già riportato Insideroma, nella scorsa giornata del campionato di seconda categoria del calcio spagnolo, Jona che milita nel Real Jaen, ha segnato un gol contro il Las Palmas ed ha mostrato un messaggio a favore della lotta contro il cancro infantile. Sulla maglia c'era scritto il messaggio «Coraggio bambini: Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile», slogan scritto a penna come dedica ad alcuni bambini che assistevano alla partita dalla tribuna dello stadio La Victoria.

Il referto arbitrale aveva segnalato questi fatti e la Commissione gare aveva applicato il regolamento, sanzionando la scritta sulla sotto maglia del giocatore. La Commissione di Appello ha ribaltato la decisione, parlando di una situazione di «eccezionalità» e di «mancanza di pubblicità» e togliendo la sanzione. Il caso aveva avuto una grande diffusione sui social network, provocando indignazione e tanti messaggi di solidarietà al giocatore anche con offerte di pagare l'ammenda.

Fonte: Ansa

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom